Seguici su

Cerca nel sito

Via Moriondo, ‘si’ al nuovo parco

Il XIII accoglie la proposta del Comitato Civico per l’Ambiente

Più informazioni su

Il Faro on line – Il XIII accoglie la proposta del Comitato Civico Per l’Ambiente, di acquisire l’area verde tra via Morenco di Moriondo e via Isole del Capoverde, per trasformarla in un parco. La richiesta del Comitato, è quella dell’acquisizione, da parte del Comune di Roma, di 23mila mq della zona boschiva, per mezo di una petizione popolare. Immediato l’assenzo degli esponenti politici del miniparlamento lidense. In prima fila il Capogrupppo Verdi Antonio Ricci, che ha dato il via affinchè ci fosse una vera discussione in Aula Massimo Di Somma. Alla discussione dell’iniziativa, sono intervenuti Renzo Pallotta,  presidente della Commissione Urbanistica, il quale ha appoggiato la richiesta della cittadinanza di dare vita al ‘Parco Urbano Marenco di Moriondo’ e ha “convocato il dipartimento V e IX del Comune, per avere informzioni sullo stato dei fatti e sblocare la messa in sicureza della zone”. Anche l’assessore allo Sport Innocenzi,  ha dichiarato chen “insieme ai cittadini cercheremo di fare un progetto di qualità. Perché è giusto che la cittadinanza sia attiva insieme a noi per le idee, le proposte”. In ultimo il parere favorevole del Presidente Vizzani, che ha fatto eco a Innocenzi nell’appoggiare l’iniziativa. “ Noi vogliamo – ha dichiarato Andrea Gasperini, presidente del Comitato Civico per l’Ambiente – che il Comune acquisisca il terrreno, che è unn’area verde che si insinua in un centro di vasta densità abitativa. Intorno vi abiteranno almeno 25mila persdone e l’area di cui parlliamo sono 23mil metri quadri, acquisendola come parco daremmo un servizio alla cittadinanza e la sicurezza di evitare un’eventuale speculazione edilizia sul terreno, che tra l’altro – ha concluso Gasperini – fa parte delle Riserva Naturale del Litorale Romano,  per la quale l’articolo 3 prevede la salvaguarduia del verde”.
Ione Pierantonio

Più informazioni su