Seguici su

Cerca nel sito

‘Radice di 2’ al Teatro Moderno di Latina

Sabato 30 alle ore 21:00 parte la nuova stagione teatrale

Più informazioni su

Il Faro on line – Amore e numeri non vanno sempre d’accordo. L’oggettività della matematica si scontra con l’impulsività delle passioni. Se volessimo paragonare un rapporto di coppia ad una formula algebrica, La Radice Quadrata di 2 risulterebbe quella giusta.. Al numero che essa genera, la storia assegna la scoperta dell’irrazionalità! E il “pepe” del rapporto d’amore portato magistralmente in scena dai poliedrici Edy Angelillo e Michele La Ginestra, è proprio l’irrazionalità del continuare, dell’amarsi e del non perdersi mai…

Dal testo agrodolce di Adriano Bennicelli, vincitore del prestigioso premio di scrittura teatrale Diego Fabbri, nasce RADICE DI 2, spettacolo giunto alla sua terza stagione.
E’la storia di un uomo alle soglie della pensione che fa il consuntivo della sua vita. “Lo accompagna una donna da quando erano bambini. Ricordi, emozioni e giochi di sessant’anni di vita insieme, tra alti e bassi, tra prendersi e lasciarsi, raccontati con la voglia di sorridere anche delle difficoltà. In fondo, lei e il suo giocare col mondo sono l’eccezione, mentre lui e il suo rifiuto della matematica sono la regola. È una storia d’amore, di matematica e di sentimenti…
Uno spettacolo brillante, con risvolti dolci-amari, per divertirsi e per riflettere, per sorridere, ridere e… sognare”.

Una scena minimalista ed elegante, rivolta esclusivamente ad esaltare la bravura e la professionalità degli attori. Una commedia che lascerà tutti inchiodati alla poltrona e che vedrà l’istrionico Michele La Ginestra e la bellissima Edy Angelillo scherzare ed accogliere nel modo più familiare possibile il pubblico in sala.
 
Il Moderno oggi rappresenta l’alternativa sul territorio locale. Un modo per offrire alla città di Latina un cartellone teatrale non istituzionale ma realmente adatto alle esigenze di un pubblico eterogeneo. Accanto alla produzione teatrale, essenziale è la collaborazione con le compagnie teatrali d’Italia che ci hanno permesso di creare una rassegna eterogenea e accattivante.
Attesissima per Novembre (20-21) l’esuberante e bravissima Anna Mazzamauro la quale vestirà i panni di NANNARELLA, recital dedicato ad Anna Magnani.
Spazio poi al Teatro Sociale con “MINCHIA SIGNOR TENENTE” di A. Grosso, regia Nicola Pistoia, sabato 11 e domenica 12 dicembre. Uno spettacolo che affronterà con ironia e sensibilità, un tema difficile e scomodo, quello della mafia siciliana.
Il 15 e 16 Gennaio, andrà in scena “L’ALBERGO ROSSO”, una commedia ambientata a Roma nel 1936, scritta da Pier Paolo Palladino per la regia di Federico Vigorito. Ninetto Davoli e Gabriella Silvestri interpreteranno con la loro pura romanità, “una famiglia come tante che, senza passare alla storia, con la storia purtroppo fece i conti”.   
Il 26 e 27 Febbraio, Paola Tiziana Cruciani porterà in scena “BELLISSIME”, uno spettacolo ambientato in una rinomata clinica di chirurgia plastica Artèmis dove si alternano le storie di  Michela Andreozzi,  Alessandra Costanzo, Paola Tiziana Cruciani e Gaia De Laurentiis.  
Il 19 e 20 Marzo il Maestro Mari Scaccia ci emozionerà con “SERATA ROMANA”, commedia ideata, diretta e interpretata dallo stesso Maestro insieme all’attore Edoardo Sala. A spasso per la città di Roma con Trilussa e alla scoperta dell’America con Pascarella. Una riscoperta di due grandi autori del passato…
Infine, l’1 e il 2 Aprile chiuderemo la rassegna con la brillante commedia “PER IL RESTO TUTTO BENE” di Stefano Satta Flores, regia di Claudio Beccaccini e interpretata Da Felice Dalla Corte e Loredana Cannata. Una storia d’amore dei giorni nostri, intensa e pura ma che purtroppo fatica a trasformarsi in qualcosa di più stabile e concreto.
 
Info: Teatro Moderno Tel. & Fax +39 0773 47 19 28
 
Ingresso intero  € 20
Abbonamento intero  € 100
Abbonamento ridotto  €84
Info e prenotazioni Tel 0773 47 19 28
Gruppi e Cral Tel 346 97 73 339
http://www.modernolatina.it

Più informazioni su