Seguici su

Cerca nel sito

Coltivava marijuana in casa, arrestato

Il giovane individuato dagli agenti del commissariato di Polizia

Più informazioni su

Il Faro on line – Nel corso dei servizi finalizzati alla vigilanza e controllo delle persone sottoposte a misure alternative alla detenzione in carcere, l’equipaggio della volante del commissariato, diretto dal vicequestore Antongiulio Cassandra, nella prima serata di ieri ha tratto in arresto un pregiudicato di 24 anni abitante ad Anzio, per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Infatti il ragazzo, detenuto da poco agli arresti domiciliari nella propria abitazione perché arrestato in quanto trovato in possesso di una cospicua quantità di cocaina, nel corso del controllo effettuato dagli agenti, veniva trovato in compagnia di persone estranee al nucleo familiare, tra cui un pregiudicato locale, contravvenendo così alle disposizioni del giudice. Nella circostanza, inoltre, sul tavolo della camera da pranzo, l’equipaggio della volante notava alcuni rimasugli di tabacco sbriciolato misto a piccole foglie di marijuana, un tritaerba e un coltellino solitamente utilizzato per tagliare piccole quantità di stupefacente. Nel fondato sospetto, quindi, che l’arrestato domiciliare potesse nascondere nell’abitazione ulteriori quantità di droga, veniva immediatamente effettuata una perquisizione nel corso della quale venivano rinvenuti 35 grammi di hashish, una pianta di marijuana, un bilancino di precisione nonché tutto l’occorrente per confezionare dosi da vendere ai consumatori della zona. Per questi motivi veniva dichiarato in arresto e accompagnato in commissariato in attesa del giudizio direttissimo che si terrà presso il Tribunale di Velletri.

Più informazioni su