Seguici su

Cerca nel sito

Omicidio e violenze, tre in prigione

Gli ordini di carcerazione eseguiti dai Carabinieri del lido

Più informazioni su

Il Faro on line – Negli ultimi due giorni, i carabinieri della Compagnia di Ostia hanno eseguito tre arresti in esecuzione di ordine di carcerazione.
Il primo a finire in manette è stato S.R.A. 43enne polacco. L’uomo dovrà espiare un anno di carcere per violenza privata e lesioni personali, reati commessi qualche mese fa a Roma ai danni di alcuni familiari.
Successivamente è stato rintracciato e arrestato K.K. ucraino di 46 anni. L’uomo dovrà scontare la pena di 3 mesi di carcere per essere stato sorpreso, nel 2009, in possesso di documenti falsi.
L’ultimo, in ordine di tempo a finire dietro le sbarre è stato M.P.W. 38enne polacco. L’uomo dovrà scontare la pena di 3 anni e 6 mesi di carcere poiché riconosciuto colpevole di omicidio colposo commesso a Roma nel mese di novembre del 2009.
I tre stranieri, tutti già noti alle forze dell’ordine per via dei loro precedenti con la giustizia, sono disoccupati e senza fissa dimora.
A seguito dell’arresto, sono stati condotti nel carcere di Rebibbia dove sconteranno la loro pena.

Più informazioni su