Seguici su

Cerca nel sito

‘Tutelare Villa Guglielmi’

Sel chiede di difendere il parco in vista dei cambiamenti della viabilità

Più informazioni su

Il Faro on line – “La problematica del traffico a Fiumicino, soprattutto nel quadrante fiumara-via del Faro è insostenibile, e condividiamo certamente le iniziative che cerchino di migliorare la situazione. Vogliamo però sollevare alcune perplessità circa la realizzazione del tratto di strada all’interno del parco di Villa Guglielmi”, spiegano da Sel, Sinistra Ecologia e Libertà.
“Temiamo – sottolineano – che l’opera che si sta realizzando possa non essere sufficiente senza la costruzione del secondo ponte come proseguimento della strada, così come previsto nelle precedenti giunte di centrosinistra. Rimane comunque fondamentale per risolvere definitivamente il problema, la costruzione del nuovo ponte 2 giungo, promesso durante le varie campagne elettorali, anche da politici sovralocali e mai realizzato. Ma quello che più ci preoccupa, è la salvaguardia del tema ecologico. Come partito sensibile alle tematiche ambientali, chiediamo che: il percorso stradale sia delimitato da alberature che separino e isolino l’unico parco cittadino rilevante dal traffico urbano; per sopperire all’inevitabile perdita di una parte del parco, venga predisposta un’azione politico-amministrativa per l’acquisizione dell’area tra la via Conizugna e il parco di villa Guglielmi; In conclusione, ricordiamo ai Cittadini di Fiumicino che da circa una settimana si è costituito ufficialmente a Firenze il nuovo partito di Sinistra Ecologia e Libertà, la sede di Fiumicino rimane quella di via della scafa 174/b. Per chiunque voglia intraprendere con noi un nuovo percorso politico i contatti sono: sdfiumicino@live.it.

Più informazioni su