Seguici su

Cerca nel sito

Robilotta al convegno sul federalismo

Il presidente Arall loda il dibattito organizzato dalle Province

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il federalismo istituzionale e fiscale ci impone un profondo riordino del sistema dei poteri locali perchè dobbiamo evitare di aumentare i costi e fare in modo di essere certi di chi fa cosa perchè i cittadini devono aver chiaro di chi sono le responsabilità” lo ha dichiarato il Presidente dell’Arall Robilotta intervenendo al convegno sul Federalismo organizzato dalle due Province di Latina e Frosinone.
 
“Sono qui – ha continuato Robilotta – perchè questo è il primo dibattito sul federalismo organizzato con i Sindaci che sono  i rappresentanti delle Istituzioni che sono più vicine al cittadino. Non un convegno per la secessione, come sostiene qualche detrattore, ma un movimento che giustamente chiede un riequilibrio istituzionale a livello Regionale e un processo di decentramento amministrativo che la Regione deve avviare per far si che i servizi siano gestiti dall’ente locale più vicino al territorio.


Personalmente condivido poi la proposta rilanciata oggi di una Regione delle Province perche’ sono sempre stato per fare di Roma Capitale una Citta’ Regione con i poteri amministrativi dei comuni e delle Province e con il potere legislativo proprio dello Stato e delle Regioni.
Una proposta dunque che va esattemente nella direzione auspicata dal Sindaco di Roma Alemanno di dare piu’ poteri a Roma e dalla necessita’ auspicata dalla Presidente Polverini di riorganizzare il nostro territorio. Non una proposta contro Roma ma per Roma e per una moderna Regione. Colgo l’occasione per lanciare un appello a tutta la classe dirigente politica del Lazio a non deminizzare questo movimento istituzionale ma a capirne le ragioni e aprire finalmente un confronto politico istituzionale su una questione che riguarda il futuro delle noste amministrazioni e dei nostri cittadini”.

Più informazioni su