Seguici su

Cerca nel sito

Le Stelle Marine superano l’Algrave

Giornata di ritorno del campionato regionale Under 17 Open

Più informazioni su

Il Faro on line – Nell’incontro valido per l’ottava giornata di ritorno del campionato regionale Under 17 Open – girone A, disputatosi il giorno 20 marzo al Torrino, le Stelle Marine hanno battuto la locale squadra dell’Algrave con il punteggio di 86 – 73.
 
Al termine di un’incontro bello e combattuto, giocato contro un avversario che ha dimostrato di valere l’attuale alta posizione in classifica e che ha messo in luce diverse ottime individualità ed organizzazione di gioco, i ragazzi di coach Roberto Pasquinelli (che perdeva il play Kakeu all’ultimo istante ed annotava il rientro di Zirpolo) nel primo quarto sono partiti bene, giocando con buon ritmo e concentrazione. Nel secondo quarto i romani cambiano passo, riuscendo a chiedere all’intervallo in vantaggio di 1 lunghezza (44 – 43).
 
Al rientro dal riposo, si assiste ad un terzo periodo molto intenso (aumentano i contatti sanzionati dall’arbitro), con le due squadre che cercano di prendere il largo: si arriva così fino al punteggio di 55 – 54 per i romani; coach Pasquinelli scuote i lidensi e con alcuni cambi di uomini e schemi, sistema al meglio la squadra in campo: cio’ consente alle Stelle cambiare marcia e di operare un allungo, chiudendo il tempo in vantaggio per 63 – 58.
 
L’ultimo quarto vedeva sempre gli atleti desiderosi di imporsi sull’avversario ma, complice la stanchezza, aumentavano i falli (le Stelle perdevano due elementi per 5 falli, l’Algarve 3); nonostante ciò, la gara restava viva, con i romani a tentare di ridurre il distacco ed i lidensi che riuscivano a contenere gli assalti avversari e ad allungare il passo, chiudendo vittoriosamente il periodo (23 – 15) e l’incontro.
 
Coach Pasquinelli analizzando la gara dei nostri, puo’ ritenersi abbastanza soddisfatto nell’osservare la reazione della squadra (soprattutto quando era in svantaggio) dinanzi ad un’avversario di valore, che non gli ha concesso nulla sino al termine: è emerso sia lo spirito di gruppo che la voglia di vincere. Difatti, a turno, i vari Amantini, Di Petrillo, Loisi, Reggiani, capitan Petrella e Troiani hanno ben sostenuto il quintetto in campo, al pari delle generose prove di Tanfani e Badolato (nonostante i loro acciacchi ne limitino il minutaggio e la giusta intensità ), nonchè di Zirpolo (al rientro). Nei minuti finali, si registrano anche le entrate di Corotcov e Lauria.
 
Di contro, si dovrà lavorare sodo sia per limitare il calo di intensità avuto nel cuore del secondo periodo, sia per evitare il ripetersi della giornata nera registrata nella percentuale realizzaitiva dei tiri liberi (10 su 31).
 
L’incontro si è svolto alla presenza di un pubblico caloroso, che ha apprezzato gli sforzi profusi da tutti gli atleti scesi in campo.
 
Il prossimo impegno ci vedrà affrontare presso il Pala Assobalneari di Ostia, alle ore 11.15 del giorno 3 aprile 2011, l’ostica squadra dell’A.S.D. Pol. PETRIANA di Roma.

Di seguito il tabellino:

Risultato:  73- 86 (parziali: 18 – 24; 26 – 19; 14 – 20; 15 – 23)
 
A.S.D. ALGARVE ROMA TORRINO:
Esposito A., Esposito M. 6, Gilmozzi L. 29, Guastella N. 10, Marozzi D. 18, Messana S., Olivo L., Pavani A. 4, Sabatini F., Sabatini N., Soltani A. 4, Turco D. 2. All. L. Brunetti.
STELLE MARINE:
Amantini D. 25, Badolato G. 11, Corotcov I., Di Petrillo A. 12, Lauria M., Loisi A. 14, Petrella E. 7, Reggiani V., Tanfani L. 9, Troiani E. 8, Zirpolo B.. All. R. Pasquinelli

Arbitro: Sig. AMICI S. di Roma

Più informazioni su