Seguici su

Cerca nel sito

Il Latina batte 2-0 la Vibonese

Gol di Ruiz nel primo tempo e Polani nella ripresa

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Latina parte forte e si rende pericoloso già al 2’ con un calcio di punizione da 25 metri di Farina: il violento destro del difensore nerazzurro termina di poco alto. Al 5’ occasionissima per Ruiz che, servito da un cross di Tortolano, sbuca alle spalle dei difensori ospiti e con un colpo di testa fa fare bella figura a Mengoni. Due minuti dopo, però, l’esterno siciliano si riscatta alla grande firmando il vantaggio nerazzurro: la difesa rossoblu libera l’area, Ruiz appostato al limite si inventa un destro al volo di controbalzo che non lascia scampa a Mengoni: 1-0. Al 13’ è ancora Latina: azione tutta di prima con Polani che serve Giannusa, il numero 10 lancia in profondità Martinez, ma il destro dell’argentino è debole e facile preda di Mengoni. Dal 15’ i nerazzurri rallentano il ritmo e la Vibonese si rende pericolosa al 16’ con Napoli: il destro da fuori area dell’attaccante ospite fortunatamente si stampa sulla traversa a Martinuzzi battuto. Al 21’ ci prova ancora Napoli dalla distanza, ma stavolta il destro dell’attaccante ospite termina altissimo. Al 26’ Saturno cade in area nerazzurra, ma l’arbitro fa giustamente proseguire. Al 40’ il Latina si rende di nuovo pericoloso: Ruiz pesca in area ospite Martinez, la punta argentina trova il varco giusto per battere a rete ma sulla sua strada c’è un attento Mengoni che si rifugia in angolo. Al 43’ Martinez si guadagna una punizione dal limite: alla battuta va Giannusa che scavalca la barriera con un sinistro a spiovere bloccato in presa plastica da Mengoni. Si va al riposo sullo 0-0.
La ripresa inizia a ritmi blandi e la prima sortita in avanti è degli ospiti: il gol di Saturno viene annullato per fuorigioco. Al 10’ Sanderra effettua il primo cambio del match: a riposo Martinez, dentro Cinelli. Al 15’ entra anche Ricciardi al posto di Ruiz. La gara offre davvero poco. Al 25’ cambia anche Tosi: dentro Cosentino, fuori Bellaria. Al 33’ il Latina trova il gol della sicurezza con Polani: l’attaccante, servito da un assist di Ricciardi, si presenta davanti a Mengoni e lo infila con un esterno destro indirizzato nell’angolino basso alla sinistra del portiere ospite. Al 35’ per la Vibonese entra Paoli al posto di Rugiero, al 41’ De Velli sostituisce Grillo. Prima Sanderra aveva mandato in campo Zarineh al posto di Polani. Al Francioni non succede più nulla: il Latina batte la Vibonese 2-0.

I tabellini

LATINA-VIBONESE 2-0

Latina: Martinuzzi, Cafiero, Toscano, Tortolano, Mariniello, Farina, Ruiz (15’ st Ricciardi), Koné, Polani (37’ st Zarineh), Giannusa, Martinez (10’ st Cinelli). A disp.: Radio, Gasperini, Tirelli, Mattioli. All.: Sanderra

Vibonese: Mengoni, Rugiero (35’ st Paoli), Petrucci, Scrugli, Geraldi, Dominici, Grillo (41’ st De Velli), Saturno, Bellaria (25’ st Cosentino), Mineo, Napoli. A disp.: Saraò, Amante, Filardo, Ramondino. All.: Tosi

Arbitro:  Maresca di Napoli Assistenti: Orsini di Casarano e Della Rosa di Siracusa
Marcatori: 7’ Ruiz, 33’ st Polani
Note – Ammoniti: Petrucci, Ruiz

Più informazioni su