Seguici su

Cerca nel sito

La Caffè Circi vince anche con Sarno: nono successo di fila in casa

Casalvieri: "Dopo il primo set abbiamo giocato bene: risultato capovolto"

Più informazioni su

Il Faro on line – E sono nove! La Caffè Circi Sabaudia supera il Sarno per 3-1 centrando la nona vittoria consecutiva in casa, si tratta della 25esima vittoria su 30 match in stagione compresa la Coppa Italia, e sale a quota 49 punti nella classifica del girone D del campionato femminile di serie B1. Nonostante una partenza un po’ in sordina la squadra del presidente Alessandro Pozzuoli è riuscita a tornare in partita, capovolgere il risultato e infliggere al Sarno la terza sconfitta stagionale (comprese le due sfide di Coppa) su quattro match. “Come ripeto da tempo per continuare a inseguire il nostro sogno dobbiamo per forza vincere se vogliamo centrare i play-off, questo può mettere un po’ di tensione – spiega Daniela Casalvieri a fine match – abbiamo fatto un gran numero di errori nel primo set e il nostro gioco non ha rispettato quanto stabilito in pre-tattica: questo ha favorito Sarno che ha murato e difeso con semplicità. Ci siamo innervosite e abbiamo sbagliato. Dal secondo set in poi però ci siamo riorganizzate e la partita ha preso una piega molto diversa: questa squadra può anche partire con il piede sbagliato ma alla fine la partita la vince conquistando i tre punti e questo è un aspetto importante. Conosciamo i nostri limiti e punti di forza e se vogliamo giocare ad alto livello dobbiamo anche saperci gestire. Ho tirato fuori buone indicazioni da questa partita, perché sto vedendo che il lavoro sta portando cose positive”.

La Casalvieri schiera Marazza in palleggio con Fiore opposto, Agola e Antonucci in banda, Carminati e Centi centrali con Scognamillo libero. L’inizio di gara della Caffè Circi Sabaudia è troppo soft così Sarno ne
approfitta per prendersi un margine di vantaggio che porterà fino al time-out tecnico (6-8), Antonucci è determinata e trova il punto dell’11 pari, poi è ancora Sarno a lavorare bene a muro a tutto vantaggio della ricezione. Il 12-17 è un attacco diagonale fuori di Fiore poi ancora Sarno (12-18, 14-20) con la
Casalvieri che chiama il time-out sul 14-22 ma Sarno continua a fare punti fino al 15-25, Agola annulla il primo set point ma poi Grimaldi attacca fuori ma sulla traiettoria viene ravvisato dagli arbitri un tocco di Fiore che però non è d’accordo. Il primo set si chiude a vantaggio di Sarno (16-25).

Nel secondo parziale però la Caffè Circi parte sparata e si porta subito avanti 4-1 con due muri di Fiore, anche la Antonucci è in gran serata: mura e fa punti. Sul 10-3 la panchina di Sarno chiama il time-out per interrompere il gioco di Sabaudia ma la storia non cambia (13-4, 19-18) poi il 21-10 arriva con l’ace sulla linea di fondo di Carminati, il 22-14 è di Antonucci e il set è in cassaforte (25-16).

Fiammata della Caffè Circi che si presenta con un 6-0 in avvio del terzo parziale, poi una serie di errori in battuta, il muro a due di Carminati e Antonucci (8-2), il muro di Fiore (9-2), poi Antonucci e Fiore (11-3) e il muro di Centi (13-3). La Caffè Circi ha la partita in pugno (16-5) ma arriva una flessione che permette al Sarno di rientrare (21-13) poi il punto numero 22 è di Antonucci che finta la bordata e poi va a segno con un pallonetto delizioso, il 23-16 è ancora della Antonucci e la squadra della Casalvieri vince anche il
terzo set (25-19).

Partenza sparata anche nel quarto parziale (6-1, 9-2) con la Caffè Circi che in scioltezza e sulle ali dell’entusiasmo arriva fino all’11-3. Poi ancora un calo con Sarno trascinato da una straripante Lo Re che approfitta di un turno di battuta per riavvicinare le sue compagne di squadra alla formazione di Sabaudia (12-9, 17-3). Agola realizza il 18-13 e va a segno anche Fiore (19-14): Russo batte fuori regalando a Sabaudia il match point poi Fiore trova il punto vincente del 25-17 che chiude la storia. Sabato prossimo la Caffè Circi sarà impegnata a Latina nel derby con l’Ast.

I tabellini

CAFFE’CIRCI SABAUDIA: Agola 10, Antonucci 16, Scognamillo (lib. prf. 25%), Miatello ne, Fiore 22, Centi 7, Carminati 12, Marazza 2, Cimoli ne, Vaccarellane, De Angelis ne, Puchaczewski ne. All. Casalvieri

4D IPERSISA SARNO: Mezzapesa 1, Lo Re 11, Russo 8, Palmieri (lib.), Grimaldi, Riontino 12, Sellitto, Repice 7. All. Di Francesco.Arbitri: Davide Locci (Cagliari) e Alessandro Gabriele (Cagliari)

Parziali: 16-25 (24′), 25-17 (25′), 25-19 (25′), 25-17 (24′)
Note: spettatori 600. Sabaudia: ricezione 59% (22%), attacco 30%, muri 13, ace 9, errori 10; Sarno: ricezione 42% (38%), attacco 25%, muri 8, ace 10, errori6.

Più informazioni su