Seguici su

Cerca nel sito

“B4a, si perde ancora tempo”

Russo D’Auria: “Delusi per il comportamento degli amministratori”

Più informazioni su

Il Faro on line – Un’assemblea di cittadini sul tema del B4a. E’ stata fatta nei giorni scorsi presso l’associazione Progetto Futuro. A parteciparvi sia semplici cittadini con il problema dell’Ici sui terreni, sia appartenenti all’associazione Progetto Futuro e sia appartenenti all’associazione Nuovi Orizzonti. Circa 35 persone in rappresentanza di tanti altri cittadini che non hanno potuto partecipare fisicamente.
“Il problema è serissimo – ha affermato Russo D’Auria al termine della riunione – perché stiamo parlando delle tasche dei cittadini, di tantissimi soldi che vanno a gravare sui bilanci delle famiglie di Fiumicino e della possibilità o meno di programmare un futuro di investimenti sul territorio. Siamo delusi dal comportamento degli amministratori di Fiumicino, che ci chiedono ancora di allontanare il momento per risolvere il caso. Si perde altro tempo, e davvero sembra che non ci sia la volontà di superare la questione. Possibile che solo oggi il Comune si accorga di chi è la competenza? Possibile che ancora ci sia un rimpallo di responsabilità? Regione, Autorità di bacino o che altro? Non potendo pensare che i nostri amministratori locali siano impreparati, viene da pensare che questa confusione sia fatta ad arte per sviare da chi è il vero responsabile di tutto. E intanto il Comune si è preso con l’Ici si nostri soldi… E’ al Comune quindi che noi chiediamo spiegazioni, altro che manifestazioni a Roma…
Il problema – conclude Russo D’Auria – va rimosso a Fiumicino, e casomai sarà il Comune da solo ad andare a difendere i cittadini all’Autorità di bacino, sennò che ci stanno a fare gli Amministratori? A che gioco giochiamo? La mobilitazione popolare gestita dal Palazzo non convince. Anzi, una qualche forma di lotta i cittadini la faranno, ma decidendola da soli e condividendola con tutte le realtà del territorio. Intanto ci aspettiamo risposte dal Comune, che perla di tutto e di tutti senza mai dare le risposte che invece competono a lui”.

Più informazioni su