Seguici su

Cerca nel sito

Immigrati tunisini in arrivo a Civitavecchia

Il Sindaco: “Sbarcheranno stasera e saranno ospitati in via transitoria dalla Caserma De Carolis”

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Sindaco, Gianni Moscherini, ha dato notizia questa mattina dell’arrivo a Civitavecchia di 680 immigrati, prevalentemente di nazionalità tunisina, durante la seduta del Consiglio Comunale, riunito all’aula “Pucci” per la discussione del bilancio di previsione 2011.
“Il Prefetto di Roma Pecoraro – ha dichiarato il Sindaco – mi ha contattato ieri sera per notificarmi formalmente che nella nottata di oggi dovrebbero sbarcare 680 immigrati provenienti da Lampedusa, che verranno collocati nella caserma De Carolis. A detta dello stesso Prefetto, che me lo ha confermato più volte, si tratta di una soluzione transitoria, ma non siamo in grado al momento di quantificare la durata della permanenza a Civitavecchia del campo. La situazione sarà gestita da un coordinamento delle forze dell’ordine, comprendente Polizia di Stato e Carabinieri, la cui direzione è affidata al dottor Fabrizio Calzoni. Per quanto riguarda invece l’organizzazione del campo, la referente è la dottoressa Ripamonti della Croce Rossa Italiana. Come Amministrazione Comunale, abbiamo deciso poco fa di convocare l’Unità di Crisi diretta dal comandante del corpo di Polizia Municipale, Carlo Sisti, dalla nostra Protezione Civile e dalle organizzazioni di volontariato. Comunicherò in tempo reale qualsiasi altra notizia che mi dovesse giungere in merito”.

Più informazioni su