Seguici su

Cerca nel sito

“Comunali, Fli mi dia una risposta”

Pennacchi: “'se non vogliono mi chiedo: che cosa sono usciti a fare dal pdl?”

Più informazioni su

Il Faro on line – Aspetta una risposta da Futuro e Libertà rispetto alla sua disponibilità per una lista, a Latina, che appoggi il candidato sindaco di centrosinistra e liquida come “affari interni” a Fli le polemiche scatenate dalla sua possibile discesa in campo: il “fascio-comunista” Antonio Pennacchi sottolinea all’Adnkronos di aver dato la sua “disponibilità ma per un ristrettissimo abito: solo all’interno di una lista che appoggi il candidato sindaco di centrosinistra contro quelle bande che hanno già distrutto Latina in questi anni”.
A questo punto, dunque, la scelta spetta ad altri: “Non so a che punto stanno – risponde riferendosi agli esponenti di Fli – penso che mi faranno sapere qualcosa”. E sulle polemiche che, nel partito di Fini, ha già scatenato l’ipotetica alleanza con il centrosinistra nella città laziale, lo scrittore non ha dubbi: “Non me ne frega niente – commenta – sono affari interni loro”.
Gli esponenti di Fli, osserva, “mi chiamassero e mi dicessero ‘si” o ‘nò: io quello che dovevo fare l’ho fatto. Se non vogliono va bene – conclude Pennacchi – ma allora mi chiedo: che cosa sono usciti a fare dal Pdl? Potevano restare lì e buonanotte”.

Più informazioni su