Seguici su

Cerca nel sito

Disabili: cinque incontri per aiutare genitori e insegnanti

L’appuntamento di domani ha per tema la socializzazione, l’integrazione a scuola

Più informazioni su

Il Faro on line – Cinque appuntamenti, cinque incontri. Uno spazio di riflessione su alcuni degli argomenti legati alle difficoltà che incontrano i genitori di bambini disabili. È il senso dell’iniziativa patrocinata dal municipio XIII approntata dal Cocid (Coordinamento cittadino per l’integrazione del disabile). Un calendario che prevede il primo degli appuntamenti per domani, a partire dalle 16 e fino alle 18. tutti gli incontri si terranno nella sede del Centro di formazione professionale Pier Paolo Pisolini, in via Domenico Baffigo. Con gli argomenti sviluppati nel corso dei singoli appuntamenti, i genitori potranno avvalersi del consiglio e della guida di esperti e arricchire la propria esperienza attraverso l’interazione con gli altri genitori.

Il primo degli appuntamenti, quello di domani, ha per tema la socializzazione, l’integrazione a scuola e nelle attività extrascolastiche; le resistenze e i timori della società, del bambino, dei genitori. Il bisogno di appartenenza e la costruzione dell’dientità.

Il secondo appuntamento, previsto per il 7 maggio, avrà per tema “la stanchezza dei genitori”, la gestione del quotidiano, la diversità delle lotte istituzionali. Rabbia, ansia, rifiuto, iperinvestimento. Tecniche e strategie per evitare il burn-out.

L’11 giugno sarà affrontata “la relazione tra fratelli” per meglio comprendere le emozioni di ciascuno. Come comportarsi davanti alle difficoltà, gelosia e aggressività, vissuti di abbandono, sensi di colpa, iperprotezione e competizione.

Il 1 ottobre si parlerà di sessualità. Perché, quando, come parlarne? Cosa evitare e cosa no. L’autoerotismo. La prevenzione. I sentimenti, l’amore.

L’ultimo degli appuntamenti di questo lungo percorso sarà incentrato su due argomenti proposti dai genitori.

Info: 06/56 83 667.

Più informazioni su