Seguici su

Cerca nel sito

Festa di Corte a Villa Guglielmi

Una giornata insieme ai personaggi dell’epoca: Garibaldi, Debussy, il conte Primoli…

Più informazioni su

Il Faro on line – Villa Guglielmi per un giorno monumento di se stessa, questo il fine di Festa di Corte un’iniziativa della Pro Loco di Fiumicino giunta alla terza edizione. L’appuntamento è dalle ore 11.00 di domenica 17 aprile prossimo. Per coloro che sceglieranno il parco della villa come meta di una bella passeggiata, ci sarà la possibilità di accedere nello storico edificio, accolti da più di 50 personaggi in abito ottocentesco che daranno l’impressione di tornare al tempo in cui la villa era teatro appunto di feste dei nobili del tempo.
Nelle stanze della villa ci si potrà imbattere in alcuni dei celebri personaggi che ne furono ospiti: il compositore Claude Debussy, seduto al suo pianoforte intento a comporre una delle sue opere; il pontefice Gregorio XVI, giunto a Fiumicino a vedere i lavori in corso agli argini del fiume e fermatosi in villa per il pranzo; il conte Giuseppe Primoli, che fu tra i proprietari della villa, grande appassionato di fotografia; e per omaggio al 150° anniversario dell’unità d’Italia, ci sarà anche Garibaldi ad illustrare il suo progetto per la sistemazione del corso del Tevere e la realizzazione di un porto a Fiumicino. La grande cartografia di questo famoso progetto sarà esposta in originale. Per la parte iconografica riguardante la villa, saranno esposte foto e documenti del casato Guglielmi, nonché le nostalgiche immagini delle ormai perdute decorazioni pittoriche.
Sarà inoltre possibile ammirare alcune suggestive immagini degli anni ’60 che riportano alla memoria l’aspetto che aveva la villa prima dell’abbandono e del degrado precedenti i lavori di ricostruzione. Degne di nota soprattutto quelle che mostrano come erano sistemati i caratteristici giardini all’italiana che si sviluppavano subito fuori dalla corte.
Novità di questa terza edizione sarà la presenza di un corpo di ballo d’eccezione: 25 dame e altrettanti cavalieri, allievi della Scuola Compagnia Nazionale di Danza Storica , impegnati nelle spettacolari coreografie dei balli dell’800, tra cui quelle famose viste nel film “Il Gattopardo”.
Insomma l’invito è di non mancare a questo particolare evento dove ci sarà l’occasione di trascorrere una piacevole giornata e di scoprire ogni segreto della vecchia residenza nobiliare. Volendo ci sarà l’opportunità di fermarsi per un piacevole pranzo, predisposto dagli chef. Ancora una volta i soci della Pro Loco di Fiumicino vogliono dimostrare la passione e la voglia di far vivere la Città, di dar voce ad ogni aspetto e ad ogni luogo, di ripresentarlo con il suo volto originale, domenica sarà la volta di Villa Guglielmi.
L’iniziativa è resa possibile grazie al prezioso aiuto dei gruppi storici del Carnevale a Mare di Fiumicino, l’ associazione “La Filastrocca”,  il gruppo “Punto Video e Punto Audio”, la famiglia Lucaroni di Isola Sacra e le associazioni sportive  “Equin Camping” di Isola Sacra e “Fiumicino Archery Team”.
La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Fiumicino ed è inserito nel calendario di eventi promosso dall’Assessorato Scuola e Cultura per le celebrazioni del 150° dell’unità d’Italia.

Il giorno seguente, lunedì 18 aprile dalle ore 9,30, presso la stessa Villa Guglielmi, ci sarà un percorso artistico comprendente:

“VALORIZZIAMO IL NOSTRO TERRITORIO”

Esposizione lavori delle scuole (allestimento a cura della Pro Loco Fiumicino).

Mostra fotografica “La Donna” a cura della prof.ssa Rosa Della Monica.

“Fiumicino,il Risorgimento e gli eroi dimenticati” proiezione slides a cura del centro Studi Polaris.

Proiezione dvd “IMAGO PORTUS” a cura dell’Ecomuseo

IL “CORO ALITALIA” eseguirà L’INNO DI MAMELI

Conferenza: Riflessioni sul Risorgimento

Interventi:

Il Sindaco Mario Canapini: Il significato dell’Istituzione Comune

Il prof. Giuseppe Stano: Il Risorgimento a Fiumicino

Il professor Federico Gizzi: Roma nel mito e nella storia del Risorgimento e dell’Unità

Il professor Mauro Castagno: Esiti del Cineforum (a cura della Università Popolare Portus)

Per ulteriori informazioni e prenotazioni rivolgersi alla
Pro Loco di Fiumicino, Piazza G. B. Grassi, 12 – 00054 Fiumicino Tel/Fax 06.65047520 mob. 329 3682161.
www.prolocofiumicino.it  –  e-mail:  info@prolocofiumicino.it

Appuntamento per domenica 17 aprile dalle ore 11.00 alle 18 presso il cortile della villa, pronti per tuffarsi nel passato e dalle 9,30 di lunedì 18 aprile. Non mancate.

Più informazioni su