Seguici su

Cerca nel sito

Incontro con i diportisti a Fondi

"situazione di precarietà in seguito ai ricorrenti interventi dell’autorità giudiziaria"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’Assessore al Demanio Beniamino Maschietto rendono noto di aver incontrato nei giorni scorsi una delegazione dei diportisti del canale Sant’Anastasia, che vivono da tempo una situazione di precarietà in seguito ai ricorrenti interventi dell’autorità giudiziaria che hanno determinato sequestri e dissequestri dei pontili e delle imbarcazioni.
Ad essi De Meo e Maschietto hanno rappresentato l’impegno sinora posto in essere dall’Amministrazione comunale nell’individuazione della relativa disciplina e delle effettive competenze al rilascio dei titoli concessori. L’impegno del Comune di Fondi nella ricerca di informazioni e nell’individuazione di certezze legislative ha portato al coinvolgimento, nei mesi scorsi, dei rappresentanti di diversi enti territoriali, quali il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Regione Lazio, la Provincia di Latina, la Capitaneria di Porto di Gaeta ed il Consorzio di Bonifica.
Grazie all’iniziativa del Comune si è potuta chiarire, sulla base degli atti nel frattempo emanati, la competenza in ordine al regime delle aree demaniali, ivi incluso il potere concessorio da attribuirsi in prima istanza alla Regione, e su sua delega alla Provincia di Latina. Infatti proprio l’Area Concessioni Demaniali e Pianificazione Bacini Idrografici della Regione Lazio in una recente comunicazione al Comune di Fondi ha specificato che “il Canale Sant’Anastasia […] non risulta individuato tra le aste principali dei bacini idrografici nazionali, interregionali e regionali” e pertanto “[…] le funzioni amministrative in materia di concessioni di pertinenze idrauliche e di aree fluviali e determinazioni di canoni e indennizzi sono delegate alla Provincia”.
Ragion per cui, a seguito dell’incontro con i diportisti il Sindaco e l’Assessore al Demanio hanno sollecitato il Presidente della Provincia di Latina Armando Cusani – che ha già dato disponibilità – a prendere parte ad una riunione, da svolgersi prossimamente a Fondi, al fine di addivenire alla definitiva regolamentazione e definizione di eventuali autorizzazioni in modo che si possano, una volta per tutte, chiarire i diritti e i doveri di quei cittadini ai quali si devono risposte per gli attracchi delle proprie imbarcazioni.

Più informazioni su