Seguici su

Cerca nel sito

La Commissione Lavori Pubblici fa il punto

Sotto ai riflettori le principali opere della città

Più informazioni su

Il Faro on line – La commissione lavori pubblici – presieduta dal consigliere Nicola Riccardelli – ha affrontato nella seduta di ieri una serie di punti riguardanti lo svolgimento di opere pubbliche sul territorio.
Ai lavori dell’organo consiliare hanno partecipato i consiglieri: Salvatore Forte, Giovanni Valerio, Erasmo Merenna, Alberto D’Angiò e Salvatore Orsini.

“Abbiamo fatto il punto sullo stato delle opere in corso a partire da Piazza Paone – dichiara il presidente – la cui pavimentazione è in via di ultimazione dopo le giornate di pioggia di questi giorni che hanno tenuto a freno i lavori. Si sta realizzando un arredo urbano della piazza che si coniuga in  maniera consone al nuovo impianto di illuminazione e ai beni architettonici che saranno presenti nell’area. Sono state proprio le condizioni meteorologiche – aggiunge Riccardelli – a far slittare il cronoprogramma che prevedeva la consegna dell’area per la fine di marzo. Ultimati anche i lavori del parcheggio interrato della piazza su cui si attende solo il nulla osta di verifica dei Vigili del fuoco. Su Largo Paone abbiamo anche discusso della realizzazione di una  rotonda nei pressi delle pescherie che dovrebbe riordinare i flussi veicolari e canalizzare il traffico provenite dal via Lavanga. Il progetto definitivo della rotatoria, istruito dagli uffici opere pubbliche, sarà oggetto di una prossima riunione di commissione”.

Altro tema toccato ha riguardato la sistemazione dell’assetto viario del quartiere San Pietro da collegare  fino al confine con il Comune di Scauri. “Un’arteria di collegamento che vedrà la costruzione del ponte di attraversamento del torrente S.Croce. I lavori già appaltati dovrebbero iniziare entro il mese di maggio. Sugli interventi strategici c’è da segnalare l’imminente apertura dei cantieri per la realizzazione del primo stralcio funzionale del tracciato Stazione FS-Via Solaro. Nella mattinata di oggi ( ndr. 7 aprile ) sarà stipulato il contratto con la ditta che ha vinto la gara”.

Riccardelli ha poi riferito sullo stato dei lavori al Campo sportivo di Maranola: “Si è verificato uno smottamento nel corso dei lavori dell’impianto sportivo che necessita di un urgente intervento di sostegno. A riguardo la commissione ha deciso di dare mandato al sindaco Forte di contattare il responsabile degli impianti sportivi del Coni Spa Diego Nepi Molineris con il fine di concordare tempi e modi di intervento. Altro punto toccato riguarda la rete fognaria da collegare ai pozzetti nell’area di Funno. Su questo problema nei giorni scorsi il sindaco ha tenuto un apposito incontro con i responsabili della ditta appaltatrice sollecitando sul caso un intervento immediato  per sanare le criticità sopraggiunte”.
Il presidente della commissione  ha poi voluto commentare il ruolo del sindaco su tutta la materia inerente  le opere pubbliche: “Bisogna dare atto e merito al primo cittadino dell’impegno costante nell’affrontare gli interventi strategici per lo sviluppo della città. Un compito portato avanti con attenzione e dedizione su progettazioni e risorse con l’obiettivo di modernizzare, rinnovare e cambiare  l’intero  sistema città”.

Più informazioni su