Seguici su

Cerca nel sito

“Oneri di urbanizazione insostenibili”

Caroccia (Udc): “per una casa di 80 metri quadri si arriverà a spendere fino 32mila euro in più"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Oneri di urbanizzazione triplicati, sindaco e giunta intervengano per aggiustare il tiro”. Lo dichiara il capogruppo dell’Udc, Angelo Caroccia, che torna a chiedere una delibera “per abbassare le tabelle e dare così la possibilità alle famiglie di Fiumicino di realizzare una casa per sé o per i propri figli e agli imprenditori di tornare a investire sul nostro territorio, dando una boccata d’ossigeno a un comparto, quello edile, provato dalla grande crisi globale”.
“La decisione di eliminare dallo scomputo opere primarie e secondarie di urbanizzazione, come esempio parcheggi, fogne, illuminazione, strade – spiega il capogruppo UDC – ha fatto sì che gli oneri schizzassero alle stelle. Cifre alla mano per una casa di 80 metri quadri si arriveranno a pagare 32mila euro in più rispetto a prima. Un ulteriore salasso per le famiglie, costrette a rimboccarsi le maniche e lavorare ancora alcuni anni per racimolare quel gruzzolo che gli consenta di costruirsi una casa, e un ulteriore mazzata al comparto edile, già fortemente fiaccato dalla crisi che ha bloccato il mercato immobiliare”.
Secondo Caroccia “gli imprenditori, anche locali, prima di tornare a investire su Fiumicino ci penseranno più di una volta, virando le loro risorse su altre località più appetibili”. “Questo – conclude il capogruppo Udc – significherà perdita di posti di lavoro e un appiattimento della nostra economia. L’amministrazione intervenga per ristabilire tabelle più eque”.

Più informazioni su