Seguici su

Cerca nel sito

“Maria Pia di Savoia”: opere di manutenzione alla scuola

De Meo: “Spazi che rappresentano una risorsa per il benessere psico-fisico dei cittadini”

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Sindaco Salvatore De Meo e l’Assessore all’Ambiente Silvio Pietricola informano che di recente l’area giochi sita in Via Edificio scolastico è rimasta chiusa per alcuni giorni al fine di provvedere ad opere di manutenzione straordinaria dei servizi igienici e degli annessi locali.
Tale intervento si è reso necessario poiché purtroppo gli utenti dello spazio attrezzato, limitrofo alla Scuola Materna “Maria Pia di Savoia”, non prestano particolare cura al rispetto dell’area. Troppo spesso i bambini non sono vigilati dai genitori, ed arrecano danni alle strutture ed ai servizi igienici, che ostruiscono gettandovi ghiaia, terra e fogliame. Nonostante la presenza di appositi cestini, gli utenti gettano frequentemente in terra fazzoletti, cicche di sigarette e bicchieri in plastica, arrecando danno anche a se stessi poiché concorrono a rendere inospitale ed antigienico lo spazio di cui si servono.
La manutenzione dell’area giochi è affidata al Centro anziani “Domenico Purificato”, che con grande senso civico tramite il suo Presidente Giovanni Spirito sovrintende quasi quotidianamente all’apertura ed alla pulizia della stessa.
Il Sindaco De Meo e l’Assessore Pietricola, nel ringraziare il Presidente Spirito per la meritoria attività che a titolo gratuito svolge a servizio di questa e di altre strutture cittadine, invitano i cittadini utilizzatori ad una maggiore tutela ed al rispetto delle aree pubbliche e delle attrezzature ivi esistenti. “Tali spazi – affermano – rappresentano una risorsa per il benessere psico-fisico dei cittadini e lo svago dei nostri bambini, e la loro cura è un diritto e un dovere per tutti. Il verde pubblico e le aree attrezzate rappresentano un patrimonio dell’intera collettività ed il loro decoro contribuisce ad un’immagine positiva della città per gli stessi abitanti e migliora l’ospitalità nei confronti dei turisti”.

Più informazioni su