Seguici su

Cerca nel sito

“Chi semina devastazione raccoglie resistenza”

venerdì 15 aprile alle ore 17.00, presso l'auditorium della scuola media Porto Romano

Più informazioni su

l Faro on line – Il Coordinamento dei Comitati Uniti di Fiumicino ha organizzato, venerdì 15 aprile alle ore 17.00, presso l’auditorium della scuola media Porto Romano di Fiumicino sita in via Giuseppe Bignami 30, un’assemblea per informare i cittadini sulla concentrazione delle grandi opere infrastrutturali di forte impatto ambientale che vedono il territorio del Comune di Fiumicino come epicentro: Raddoppio dell’Aeroporto, Porto Turistico, Porto Commerciale e conseguenti nuove arterie di comunicazione stradali e ferroviarie.

“Il Coordinamento dei Comitati Uniti di Fiumicino risponde con un’assemblea pubblica dal titolo eloquente: Chi semina devastazione raccoglie resistenza – si legge in una nota stampa del Coordinamento dei Comitati Uniti – l’obiettivo primario che i Comitati si pongono è quello di informare i cittadini che seguono i diktat della propaganda politica locale, che mette spesso in evidenza i vantaggi di queste grandi opere in termini di sviluppo e occupazione, peraltro senza alcun riscontro oggettivo, omettendo le conseguenze che tali opere avranno sull’ambiente e sugli abitanti del vasto comune”.

“L’omissione di dati sull’inquinamento ambientale permette di vendere cemento per lucciole. Già ad oggi la Asl RmD ha rilevato dati significativi sull’incidenza elevata sul territorio di malattie all’apparato respiratorio e tumorali. A questo i Comitati si oppongono in maniera decisa, tentando di costruire dal basso un movimento che sia in grado di resistere a quanto qualche grande capitale ha deciso di stendere su un territorio con vocazione del tutto opposta a quella che il futuro prossimo, guidato da mani irresponsabili, le ha disegnato attorno”.

All’assemblea interverranno I Comitati Uniti di Fiumicino: Fiumicino Resiste, Fuoripista, Gruppo d’Aquisto Solidale “Sale in Zucca”, Nuovo Comitato cittadino di Focene, Consorzio Bonificatori Fiumara Grande, il dott. Mauro Mocci – Medici per l’Ambiente ISDE Italia, Gualtiero Alunni – Portavoce dei Comitati uniti del Lazio,Paolo – Coordinamento contro l’ inceneritore di Albano, Salvatore D’Amante – consulente ambientale per i Comitati Malagrotta, Pisana64, Bravetta, Roma.

Più informazioni su