Seguici su

Cerca nel sito

“Dall’Idv solo propaganda elettorale”

Saoncella: “Stiamo lavorando per diventare il primo pilastro di una futura giunta di centro sinistra”

Più informazioni su

Il Faro on line – “Non permetto a Claudio Cutolo di dare del voltagabbana al Partito democratico e ai suoi consiglieri”. E’ la risposta di Roberto Saoncella, segretario del Pd di Fiumicino che replica alle affermazioni del capogruppo dell’Italia dei Valori di Fiumicino. “Il candidato del Partito democratico da presentare in votazione in Consiglio comunale come candidato alla carica di revisore dei conti, è stato deciso all’unanimità del gruppo consiliare, in una riunione della scorsa settimana, a cui era presente anche il sottoscritto. Su quel nome – ha proseguito Saoncella – è stato dato mandato al capogruppo Paolo Calicchio di cercare di allargare la convergenza anche ai partiti dell’opposizione, i quali, hanno accettato in cambio di un secondo nome da inserire. La doppia scelta, però, non era prevista dalla votazione. Sulla scheda infatti, i consiglieri potevano indicare solo il nome di un candidato e di un presidente”.

“Resta il fatto – ha aggiunto il segretario – che poi su quel nome, con votazione a scrutinio segreto, siano arrivati i voti anche da una parte della maggioranza. Ma, vorrei ricordare a Cutolo, è anche prassi istituzionale che uno dei tre membri del consiglio dei revisori dei conti, spetti di nomina all’opposizione”.

“Certo – ha concluso Saoncella – discutere in un partito come quello dell’amico Claudio, dove si è capogruppo, presidente e segretario di sezione, tutto insieme in una sola persona, è sicuramente più facile che farlo in un partito come il Pd, plurale e democratico. Noi ci stiamo comunque provando, non certo per fare la terza gamba dell’attuale maggioranza, ma per diventare il primo pilastro di una futura giunta di centro sinistra che, sono sicuro, anche l’Idv contribuirà a far nascere”.

Più informazioni su