Seguici su

Cerca nel sito

Sagra del carciofo all’insegna del tricolore

Presso l’InfoPoint, poi, sarà allestita una mostra fotografica sul percorso delle sorgenti d’acqua

Più informazioni su

Il Faro on line – La 61esima Sagra del Carciofo Romanesco che si terrà a Ladispoli il 15, 16 e 17 aprile, sarà una fiera all’insegna del tricolore. In omaggio ai 150 anni dell’unità d’Italia saranno i tre colori della nostra bandiera, i grandi protagonisti della manifestazione. Omaggio principale nel segno del verde è proprio il simbolo della festa, il carciofo. Il verde non si esaurisce qui ma si manifesta anche nella scelta per il rispetto dell’ambiente, perché saranno usati piatti biodegradabili, così come sarà recuperato l’olio esausto usato per le fritture. Presso l’InfoPoint, poi, sarà allestita una mostra fotografica sul percorso delle sorgenti d’acqua del territorio, a tutela dell’acqua potabile. Infine, si invitano tutti i cittadini a portare le bottiglie di plastica presso lo stand Massimi, sito in piazza della Vittoria. Con il ricavato della vendita del PET riciclato sarà acquistato un albero che verrà piantumato in città. Il bianco, secondo colore del vessillo,  sarà rappresentato non solo dai gazebo ma anche dallo spirito che anima la filosofia della festa. Un’energia luminosa che ha messo insieme una rete di volontari che si sono adoperati per presentare al meglio la più grande manifestazione della città. Il rosso non può che essere raccontato dalla passione, che ogni anno si rinnova, nell’organizzare la sagra che più rappresenta il territorio. Una passione che anima e infiamma i cuori di quanti si impegnano perché la Sagra del Carciofo continui ad animare e ad appartenere a questa città, con la stessa forza e la stesso sentimento che l’ha fatta nascere. Saranno i grandi fuochi pirotecnici a chiudere la festa e a rappresentare la bandiera nell’unità del tricolore, il verde, il bianco e il rosso che caratterizzeranno tutta la manifestazione. I turisti provenienti da ogni parte d’Italia contribuiranno a consolidare il messaggio dell’unità che parte da Ladispoli e si irradia a tutta la nazione.

INFO EVENTO:
www.prolocoladispoli.it
ufficiostampa@unpli.info

Più informazioni su