Seguici su

Cerca nel sito

“Sempre Insieme” rinnova il suo impegno

Il presidente dell'associazione: “Desideriamo dar vita ad un nuovo domani”

Più informazioni su

Il Faro on line – L’identità dei colpevoli dell’incendio che oltre un anno fa rase al suolo il centro di incontro multietnico creato dall’associazione Sempre insieme – Romeni in Italia è rimasta ignota, ma la voglia dei cittadini che compongono l’associazione di garantirsi una nuova prospettiva per il futuro non può, e non lo è stata, essere scalfita da un gesto tanto basso e infame come il lancio anonimo di una bomba carta.

“Dopo il disastro colposo – ci spiega la psicologa e pedagogista  nonché presidente dell’associazione Cristina Pavia – di qualche individuo che ha voluto “bruciare” la voglia di stare insieme, le tre associazioni presenti, sia quella dei “Romeni in Italia – sempre insieme” sia quella dei “Ragazzi di Focene” ed “Imprese e turismo Fiumicino Nord” vogliono ripartire daccapo!”
Voglia che si è velocemente tradotta in realtà, infatti prosegue la Dott.ssa Pavia: “Abbiamo pulito l’area interessata, purtroppo completamente distrutta dalle fiamme e partiremo con un nuovo progetto, “Estate insieme!”.

Le associazioni sopraccitate coopereranno insieme nell’attuazione di un progetto molto ambizioso che prevede molte attività, elencatici brevemente dalla presidente: “preparare i ragazzi nella realizzazione dell’orto in casa, insegnamento del fai da te, proiezioni con studi sul territorio e sulla realtà dei vari Paesi europei.”

Non solo insegnamento individuale ma anche rapporto con le famiglie, ci spiega la dott.ssa Pavia: ”E’ previsto, con le famiglie, uno studio sul futuro ed il lavoro dei ragazzi rispetto a quanto si sta realizzando in Europa e rispetto alla tanta voglia di realizzare e crescere che viene dai nuovi Paesi entrati ultimamente nella Comunità. Senza futuro e voglia di crescere la società è condannata all’abbandono”.
Andrea Piras

Più informazioni su