Seguici su

Cerca nel sito

“Affermazioni della Save Group non corrispondono al vero”

acqua marcia dà mandato ai propri legali di agire contro la società

Più informazioni su

Il Faro on line – Acqua Marcia ha dato mandato ai propri legali per agire nei confronti della Save Group Srl con riferimento alle dichiarazioni rilasciate oggi in merito ai rapporti contrattuali legati alla realizzazione del “Porto della Concordia” di Fiumicino.
“Quanto affermato da Save Group, società subappaltatrice per la costruzione del porto turistico e con la quale non vige alcun rapporto contrattuale diretto con Acqua Marcia, non solo non è corrispondente al vero, ma è fortemente lesivo dell’immagine del Gruppo, ragione per la quale Acqua Marcia intende tutelarsi attraverso i propri avvocati nelle sede più opportune”.
“Acqua Marcia ribadisce ancora una volta di aver già da tempo corrisposto alla Sielt Immobiliare Srl, società incaricata dell’esecuzione dei lavori per la costruzione del porto turistico di Fiumicino, l’integrale importo da questa maturato contrattualmente”.
“In riferimento ai rapporti con il proprio sub-appaltatore Save Group, la Sielt ha confermato di avere a propria volta corrisposto alla stessa Save l’importo da questa maturato in esecuzione alle previsioni contrattuali, come certificato dallo stato di avanzamento lavori e sottoscritto per accettazione dalla Save”.

Più informazioni su