Seguici su

Cerca nel sito

A Villa Guglielmi i 150 anni d’Italia

Allestimento di una mostra fotografica ed esposizione dei lavori delle scuole

Più informazioni su

Il Faro on line – Si terrà il prossimo lunedì 18 Aprile, dalle ore 9.30, presso la suggestiva cornice di Villa Guglielmi, l’evento organizzato, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dall’Amministrazione Comunale di Fiumicino, per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Dalle ore 9.30 nella Villa si aprirà un percorso artistico denominato “Valorizziamo il nostro territorio”, il quale prevede l’esposizione dei lavori delle scuole, l’allestimento della mostra fotografica “La Donna”, la proiezione di slides dal tema “Fiumicino, il Risorgimento e gli eroi dimenticati” e la proiezione del dvd “Imago Portus”.
Alle ore 10.30 il “Coro Alitalia”, diretto dal Maestro Paolo Scurpa, eseguirà l’Inno di Mameli. A seguire la conferenza titolata “Riflessioni sul Risorgimento”, al quale interverranno: il Sindaco Mario Canapini, il prof. Giuseppe Stano, il prof. Federico Gizzi ed il prof. Mauro Castagno.
Il calendario dei festeggiamenti per l’unità d’Italia, realizzato dall’Assessorato alla Scuola e Cultura, prevede anche, nella giornata di domenica 17 Aprile, dalle ore 11.00 alle ore 18.00, sempre presso Villa Guglielmi, la Festa di Corte, a cura della Proloco di Fiumicino. Poi, sempre il 17 Aprile, alle ore 20.30, si terrà presso l’Hotel Hilton Rome Airport dell’Aeroporto di Fiumicino, la XX edizione del Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie, organizzato dall’Acis.
Nello stesso storico scenario di Villa Guglielmi domenica 22 Maggio alle ore 20.30 vi sarà l’evento “Festeggiamo l’Italia con Rossini”, che prevede un’esecuzione di brani musicali del compositore Gioacchino Rossini. Ad accompagnare il concerto vi sarà una interessante mostra di quadri che farà da cornice all’evento musicale, curato dall’Associazione “I colori della musica”.
I festeggiamenti si concluderanno Venerdì 27 Maggio, alle ore 10.00, con il convegno titolato “L’Unità d’Italia nella Costituzione”, organizzato dall’Associazione Coscientemente, al quale parteciperanno i ragazzi delle scuole medie del territorio.

“Insieme con gli Uffici abbiamo predisposto un calendario di eventi ed iniziative storico culturali che si susseguiranno nei mesi di aprile e maggio, e nelle quali saranno coinvolte, in particolare, tutte le scuole di ogni ordine e grado del Comune di Fiumicino. – ha dichiarato l’Assessore alla Scuola e Cultura Giovanna Onorati – Per una migliore partecipazione ed una programmazione valida delle strutture scolastiche territoriali, abbiamo optato per lo spostamento della data dei festeggiamenti dell’Unità d’Italia per la metà di aprile, dando così la possibilità alle insegnanti di organizzare dei lavori di alto valore storico ed artistico. Infatti, nella giornata del 18 Aprile saranno consegnate a tutte le scuole i diplomi di partecipazione all’evento insieme con una copia della Costituzione Italiana e della bandiera Tricolore, simboli imprescindibili della nostra italianità.”

Più informazioni su