Seguici su

Cerca nel sito

“Affidare la Farnesiana al Wwf”

Il Sindaco: “Solidarietà ad Alemanno. La Cittadella dei Rifiuti si combatte con altri metodi”

Più informazioni su

Il Faro on line – “Sulla questione dell’ipotesi di una discarica alla Farnesiana non bisogna mandare bossoli, ma compiere analisi reali dei problemi e creare proposte”.
Così il Sindaco di Civitavecchia Gianni Moscherini, indicato come mittente sul plico con un bossolo recapitato ieri al Sindaco di Roma Gianni Alemanno, interviene in merito alla vicenda.
“Ovviamente al collega di Roma va tutta la mia solidarietà e vicinanza umana davanti a messaggi di violenza politica che alcuni imbecilli continuano ad usare. I metodi per dire di no a scelte che al territorio non piacciono sono altri, e sono politici e civili. La mia proposta, che presenterò ufficialmente lunedì alla riunione congiunta di tutti i Consiglio comunali del territorio, che ho convocato a Civitavecchia, sarà quella di realizzare nei 150 ettari, sui quali si vorrebbe realizzare una Cittadella dei Rifiuti, un’oasi naturalistica del Wwf. Il progetto, di salvaguardia ambientale e con risvolti turistici il cui potenziale credo sia evidente, sarebbe finanziato con i soldi che l’Enel dovrebbe spendere per realizzare il bosco sotto le centrali. Una opera, quest’ultima, che non serve a nessuno, visto che quelle aree sono già industriali e che potrebbero invece essere messe a disposizione ad imprese del settore produttivo legate alla trasformazione dei cascami della produzione di energia elettrica, in primis gesso e polveri. Quindi nessuna Cittadella dei Rifiuti in mezzo ai boschi e nessun bosco in mezzo alle ciminiere, ma oasi naturalistiche dove l’ambiente sia valorizzato adeguatamente e insediamenti produttivi dove la presenza di industrie le porrebbe, logicamente e logisticamente”.

Più informazioni su