Seguici su

Cerca nel sito

La Caffé Circi alla ricerca della decima vittoria

Pozzuoli: "Arrivare terzi è forse impossibile ma dobbiamo provarci lo stesso"

Più informazioni su

Il Faro on line – L’obiettivo è quello di fare più punti possibile in questo finale del campionato femminile di pallavolo di serie B1, così a tre turni dalla fine della regular season (e con nove punti ancora in palio) la squadra del presidente Alessandro Pozzuoli riparte da quota 49 punti e domani (sabato) ospita alle 18 il Valenzano che occupa la penultima posizione in classifica con 12 punti e ha ormai poco da chiedere al campionato. Il passo falso di Latina è ormai alle spalle e la Caffè Circi si rituffa nel campionato per la sfida con il Viatere Valenzano. In casa poi la Caffè Circi è alla ricerca della decima vittoria consecutiva e ci terrà anche a trovare una prestazione importante prima di salutare il pubblico di Sabaudia e partire alla volta della Final Four di Coppa Italia in programma dal 21 al 22 aprile prossimi a Verbania.

“Il giudizio riguardo il nostro campionato è sicuramente positivo e tutti i punti che abbiamo in classifica li abbiamo guadagnati con il lavoro sul campo – spiega il presidente Pozzuoli – tornando brevemente sul derby perso è stato evidente che la voglia di salvarsi matematicamente del Latina è stata maggiore della nostra voglia di centrare i play-off, ma devo dire che il campionato ancora non è finito e anche se rientrare al terzo posto è difficilissimo o impossibile noi abbiamo il dovere di continuare a onorare il campionato e provarci fino alla fine. Giocare con convinzione e determinazione con Valenzano, continuando ad allenarci con intensità, ci aiuterà anche ad arrivare bene all’appuntamento con la fase finale della Coppa Italia”. Prima della sconfitta di Latina con l’Ast (3-1) la Caffè Circi arrivava da una striscia di cinque vittorie consecutive in campionato (Scafati, Casal Dè Pazzi, Potenza, Marsala e Sarno) che l’avevano proiettata al ridosso della zona play-off: attualmente la squadra di Sabaudia vanta sette lunghezze di vantaggio sul Sarno (quinto in classifica a 42 punti) che sarà impegnato in provincia di Chieti con il Sambuceto ultimo in classifica.

Dal canto loro le pugliesi del Valenzano hanno conquistato due vittorie nelle ultime quattro partite, così nello specifico hanno vinto in casa (3-2) con le capitoline del Casal Dè Pazzi, perso 3-0 con Sarno e Sala Consilina prima della vittoria nell’ultimo turno di campionato per 3-1 con il Sambuceto (parziali: 25-22, 25-17, 22-25, 25-18).
All’andata, nel match giocato a Valenzano l’8 gennaio scorso, la squadra pugliese costrinse la Caffè Circi fino a un tiratissimo tie-break e la vittoria del Sabaudia per 2-3 arrivò con questi parziali: 17-25, 25-23, 17-25, 26-24 e 13-15.

“Quella con il Valenzano è una partita che aspettiamo, vogliamo subito dare un segnale importante e rimetterci in carreggiata dopo la sconfitta nel derby – spiega Ilaria Antonucci, schiacciatrice della Caffè Circi – non è una squadra da sottovalutare, non dobbiamo guardare la posizione di classifica anche perché all’andata perdemmo un punto e ora i punti ci servono per continuare a crescere”. Per la sfida con il Valenzano 2 Angelita Centi, 3 Valentina Scognamillo, 4 Emanuela Fiore, 5 Valeria Cimoli, 6 Gabriella Agola, 7 Martina Vaccarella, 8 Chiara Carminati, 10 Jessica Puchaczewski, 11 Ilaria Antonucci, 12 Romina De Angelis, 13 Morena Marazza, 15 Federica Miatello, 16 Sofia De Lillis.

(Nella foto allegata: Alessandro Pozzuoli, presidente della Caffè Circi Sabaudia e l’opposto Emanuela Fiore. Foto Enrico Paletti)

Più informazioni su