Seguici su

Cerca nel sito

A Latina 13 candidati sindaco e 26 liste elettorali: parte la corsa per 784 aspiranti consiglieri

A Terracina centrodestra diviso in 5 parti. A Sperlonga è sfida tra Scalingi e Di Fazio

Più informazioni su

Il Faro on line – Tredici candidati sindaco che saranno sostenuti da un totale di 26 liste e circa 800 candidati consiglieri comunali. I numeri delle amministrative con cui il 15 e 16 maggio i cittadini di Latina sceglieranno il proprio sindaco sono impressionanti. Unico capoluogo di provincia al voto nel Lazio, a Latina occhi puntati sui candidati delle due coalizioni piu’ rappresentate: Giovanni Di Giorgi per il centrodestra e Claudio Moscardelli per il centrosinistra. Presidente della commissione mobilita’ in Regione  Lazio, Di Giorgi sarà sostenuto da sette liste: Pdl, Udc, Lista Di Giorgi, La Destra, Citta’ Nuove – Alleanza per Latina, Lista Cirilli – Progetto per Latina e Lega Federalista.
Sette le liste a sostegno della candidatura dell’altro consigliere regionale candidato a sindaco di Latina, Claudio Moscardelli: Pd, Italia dei Valori, Sinistra ecologia e liberta’, Alleanza per l’italia, Partito Socialista, Latina Agricoltura Mare e Turismo e Si’ per Latina. A competere con loro, il candidato “futurista” Filippo Cosignani, sostenuto dalla lista “fasciocomunista” “Pennacchi per Latina”, e poi Marco Gatto, Marco Fioravante, Ruggero Mantovani, Gianfranco Nardin, Delio Redi, Giuseppe Vacciano, Sergio Sciaudone, Danilo Calvani, Francesco Autieri e a chiudere la lista dei tredici Gianpiero Oddi.

Oltre al capoluogo, in terra pontina saranno chiamati al voto anche i comuni di Terracina, Norma, Pontinia, Roccasecca dei Volsci, Itri e Sperlonga. A Terracina il  centrodestra si “frammenta” in cinque parti, e dunque correranno ognuno per porprio conto Procaccini, Sciscione, Caiazzo, Mazzucco e Percoco. In corsa anche Coccia per la sinistra e Zappone per il centrosinistra. A Sperlonga è corsa a due tra l’ex sindaco Scalingi (Lista Cusani, e dunque centrodestra) e Benito di Fazio, nella cui lista spicca il nome di Anna Scalfati.

Perla Tegofenti

Più informazioni su