Seguici su

Cerca nel sito

Scuola Baffi, inaugurate le nuove cucine

Venerdì 15 aprile alla presenza del presidente della provincia, Zingaretti

Più informazioni su

Il Faro on line – Taglio del nastro venerdì 15 aprile per le nuovissime cucine dell’istituto alberghiero Paolo Baffi di Fiumicino. All’attesa inaugurazione dei laboratori, realizzati grazie ad un finanziamento di 180 mila euro da parte dell’amministrazione provinciale cui è stato necessario aggiungere una spesa di 43 mila euro per l’adeguamento dell’impianto elettrico, sono intervenuti il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, e l’assessore alle politiche scolastiche, Paola Rita Stella. Gli interventi, che si sono conclusi lo scorso 29 gennaio, hanno portato alla realizzazione del nuovo complesso delle cucine, esteso su una superficie di 450 metri, che comprende laboratori attrezzatissimi dotati di impianti all’avanguardia con frigoriferi, refrigeratori, forni e tutte le attrezzature necessarie per lo svolgimento delle attività. Fino ad oggi gli studenti facevano pratica nelle scuole dei ristoranti esterni al Baffi, con notevoli disagi. Poi, grazie ad un finanziamento del ministero della pubblica istruzione e della Provincia è stato possibile realizzare i laboratori. Alla festa per l’inaugurazione hanno preso parte gli oltre 600 studenti dell’istituto di via Lorenzo Bezzi che, indossando la divisa della scuola, hanno accolto gli illustri ospiti. Insieme alla dirigente scolastica, Annamaria Barbafiera, i ragazzi hanno intonato l’Inno di Mameli durante la conferenza stampa che si è svolta nell’aula magna. Il taglio del nastro ha siglato un momento significativo nella vita dell’istituto di Fiumicino, struttura prestigiosa che conta ben sei indirizzi specialistici, dei quali il fiore all’occhiello è proprio l’alberghiero. Questo indirizzo ha visto triplicarsi negli ultimi due anni il numero degli iscritti, a dimostrazione dell’elevato livello qualitativo dei corsii offerti. In programma, c’è anche il progetto di inserire due classi sperimentali del nautico per rilanciare la città di Fiumicino puntando su quelle sue risorse che sono da sempre il turismo, l’agricoltura e la nautica. “Il Baffi è un punto di riferimento importante per gli studenti che possono prepararsi per il futuro che li aspetta”, ha dichiarato l’assessore Stella durante il suo intervento. Anche il presidente Zingaretti ha puntato sull’importanza che riveste per i ragazzi “una buona scuola pubblica”. “Il mercato del lavoro ora è uno ed è in continuo movimento per questo è importante la formazione che si acquisisce a scuola”, ha sottolineato il presidente. Quindi si è passati alla visita delle cucine dove gli studenti erano impegnati nella preparazione delle pietanze che hanno servito agli ospiti tra cui c’erano l’assessore alla scuola del comune di Fiumicino, Giovanna Onorati, e i consiglieri Pd Silvano Zorzi e Michela Califano.

Maria Grazia Stella

Più informazioni su