Seguici su

Cerca nel sito

Truffa, 40enne bloccato dall’Arma

Arrestato a seguito di una indagine svolta dai carabinieri di Vitinia

Più informazioni su

Faro on line – I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Vitinia, hanno rintracciato ed arrestato B.F., 50enne campano, sul quale pendeva un Ordine di Custodia Cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Napoli, per reati di associazione a delinquere, truffa ed accesso abusivo a sistema informatico. L’uomo, di fatti, apparteneva ad una “banda” di truffatori che è riuscita a raggirare gli ignari titolari di conti correnti a mezzo di internet.
A seguito di una indagine, svolta dai militari dell’Arma di Vitinia, sono riusciti a rintracciare l’uomo presso un cantiere edile, dove stava svolgendo il proprio lavoro di operaio. Il ricercato, come è solito per i pendolari, era alloggiato presso i container abitativi posti all’interno del cantiere stesso. A seguito di un servizio di osservazione, che era durato qualche giorno, si riusciva a identificare l’uomo e nella serata di ieri scattava il “blitz”. I militari, in abiti civili, si sono avvicinati all’uomo, il quale senza opporre resistenza ha seguito i Carabinieri, per poi essere arrestato.
L’uomo è stato tradotto presso il carcere di Regina Colei in Roma a disposizione dell’A.G. di Napoli.

Più informazioni su