Seguici su

Cerca nel sito

La Rossopeperoncino Ostia festeggia il primato

Superando in tre set il fondi, i tirrenici conquistano la vetta a due giornate dal termine

Più informazioni su

Il Faro on line – La Roma 12 Rossopeperoncino Ostia travolge il Fondi e mette un piede in serie B2. Il big match della ventiquattresima giornata del girone B di serie C premia la formazione lidense che, imponendosi con un perentorio 3-0, scalza dalla vetta i rivali pontini.
Un risultato voluto e costruito sin dal primo pallone quello ottenuto dai ragazzi allenati da Marco Dassi . In un Pala Assobalneari pieno come non mai, i padroni di casa danno prova di tutta la loro forza conquistando la vittoria al termine di una gara tirata sino alla fine, come era da previsione per un match che metteva in palio il primato e una buona fetta di promozione nelle categorie nazionali. A fare la differenza in campo è stata la maggiore solidità del gruppo della Rossopeperoncino. Proprio questo spirito di squadra è stata infatti la chiave che ha permesso ai pallavolisti di Ostia di aggiudicarsi i tre parziali, chiusi rispettivamente per 25-20, 25-20 e 26-24
“Una vittoria che arriva a coronamento di tutto il lavoro fatto in questa stagione – commenta a caldo Riccardo Atzori, responsabile per il settore maschile per l’Ostia Volley Club- Non dimentichiamo che il Fondi è una realtà che ha investito tantissimo, con giocatori di B1 e di A e con sponsor importanti. Un progetto creato con il solo obiettivo di arrivare in B2. Essere primi, a due giornate dalla fine del campionato, è un grandissimo risultato, voluto sin da fine agosto quando per la prima volta ci siamo visti in palestra per gli allenamenti. Quello che mi ha soddisfatto in maniera maggiore – commenta Atzori-, oltre che vedere un palazzetto pieno come non era mai successo sinora, è stata la compattezza in campo dei nostri ragazzi. Nei momenti decisivi infatti ognuno era pronto ad aiutare i compagni ed è questa la cosa che, a mio giudizio, ci ha permesso di conquistare i tre punti. Adesso però mettiamoci tutto alle spalle e iniziamo a pensare alle ultime due sfide”
A separare i tirrenici da una storica promozione mancano infatti due gare, la trasferta sul campo della M.Roma e, ultima, la sfida contro l’Isola Sacra. Due prove da affrontare al meglio per non compromettere quanto costruito in queste ventiquattro giornate. “Trovarci in vetta a due giornate dal termine è un grandissimo risultato – termina Atzori-. Adesso però ci siamo e vogliamo rimanere sino in fondo li sopra.”

ROSSOPEPERONCINO OSTIA 3

FONDI 0

PARZIALI: 25-20, 25-20, 26-24

ROMA 12 – ROSSOPEPERONCINO OSTIA: Bertazzoni, Bolis, Venditti, Pacini, Atzori, Di Vilio,
Morichi, Maiorini, Giovannetti, Epifanio, Paolini, D’Amico. Allenatore: dessi. Vice Allenatore:Sammarco.

Più informazioni su