Seguici su

Cerca nel sito

“Canoni demaniali: ecco le novità”

Russo D’Auria: “La linea di confine che ha provocato le sanzioni può essere messa in discussione”

Più informazioni su

Il Faro on line – Ci sono novità, e novità importanti, sulla onerosa questione dei canoni demaniali chiesti agli abitanti di via della Pesca. A renderle note è Mario Russo D’Auria, presidente dell’associazione Progetto Futuro, che da subito si è interessato della questione. “L’avvocato Ilaria Magliulo che cura gli interessi di alcuni dei proprietari dei terreni ubicato in via della Pesca – spiega Russo D’Auria – terreni oggetto della richiesta di indennizzi da parte dell’Autorità Portuale, ci ha informato di essere venuta in possesso di un’importante documentazione ufficiale attestante una presumibile diversa collocazione della linea di confino demaniale”.
Una notizia non da poco, che apre uno spiraglio di luce per tutti coloro per ora “condannati” a pagare migliaia di euro di sanzioni. “La documentazione – prosegue Russo D’Auria – è stata trasmessa per le determinazioni del caso al competente Ministero dei Trasporti per il successivo invio all’Agenzia del Demanio”.
Ovviamente la documentazione è a disposizione del Comune e dell’Autorità portuale per le eventuali valutazioni ritenute necessarie.

Più informazioni su