Seguici su

Cerca nel sito

“Porto turistico, dalla Sielt dichiarazioni non vere”

Patricelli (Save Group): “Ci devono essere corrisposte somme dal dicembre 2010”

Più informazioni su

Il Faro on line – In relazione alle affermazioni rilasciate dalla Sielt sul Porto Turistico in cui afferma di essersi attivata ‘per capire la situazione debitoria’ replichiamo, come queste non corrispondano al vero”.
E’ quanto afferma il direttore amministrativo di Save Group Srl, Patrizia Patricelli, che spiega: “La Sielt era già a conoscenza da dicembre 2010 delle fatture emesse dei principali fornitori di Save Group, tanto è che i pagamenti relativi al bimestre settembre/ottobre e novembre/dicembre 2010, sono stati supervisionati dall’amministratore delegato Emanuele Giovagnoli. Quest’ultimo – prosegue – con espressa e pubblica promessa ha garantito il saldo delle ragguardevoli pendenze (5 milioni di euro), con il successivo pagamento fissato per la fine del mese di marzo 2011, pagamento mai effettuato”.
“La Save Group – conclude Patricelli – è a sua volta creditrice nei confronti di Sielt (Gruppo Acqua Marcia) di somme che le devono essere corrisposte da dicembre 2010. I soggetti giuridici che rivendicano pagamenti da Sielt (Gruppo Acqua Marcia), nulla devono ricevere da Save Group”.

Più informazioni su