Seguici su

Cerca nel sito

Omaggio a Sabaudia con arte, moda e musica

Appuntamento questa sera alle 20,30 nella piazza del comune

Più informazioni su

Il Faro on line – Sabaudia, o cara. Grande attesa per spettacolo-evento di domani sera aperto a tutti, che vedrà interagire la natura, l’arte, la musica e la moda, in un vero e proprio omaggio a Sabaudia nell’anno della celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. L’evento vuole essere una celebrazione delle bellezze del territorio attraverso la natura, l’arte, la moda e la musica. L’arte interviene con l’istallazione di tre scenografiche e imponentissime sculture lignee di Federico Paris, alte 2 metri e mezzo, che verranno collocate sul tetto di uno dei palazzi adiacenti alla torre del comune, a rappresentare la continuità di un gesto di un ipotetico Ulisse, nel mito del mare e dei guerrieri. Una provocazione, nella volontà di suscitare curiosità e stupore, per ricordare che siamo storia, mitologia, natura e arte.
Elemento centrale della serata è la moda, con una vera e propria sfilata virtuale in 3D proiettata con
impiego di mezzi tecnici d’avanguardia sulla facciata del medesimo palazzo che ospita le sculture. La facciata si animerà così di modelle che sfilano, con immagini di moda contemporanea e che narrano e sintetizzano la bellezza e l’eleganza, in un momento di spettacolarità. E infine la musica, con la straordinaria performance della Mauro Zazzarini Big Band, composta dal classico organico: 5 sax, 4 trombe, 4 tromboni, pianoforte, contrabbasso e batteria e resa ancora più scenografica dal fatto che i 16 musicisti si esibiranno dal tetto dello stesso un palazzo che ospita le sculture e le proiezioni.
Un viaggio musicale attraverso le sonorità più coinvolgenti.con un repertorio che attraversa la storia della musica moderna dal ‘900 fino ai giorni nostri, si ascolteranno brani di Glenn Miller Count Basie, Duke Ellington passando per i grandi compositori come George Gershwin, Irving Berlin, Van Heusen fino alle musiche più moderne di Mel Lewis e Thad Jones.

L’evento di piazza sarà preceduto da un coktail riservato agli amici di Manlio Paradisi, che ha prodotto la serata: sono attesi, tra gli altri, Vincenzo Cerami, Giovanni Malagò, Ela Weber, Flavia Vento, Stefano Dominella, Romeo Gigli, Roberto D’Agostino, Massimo Lopez, Clemente Mimum.

Più informazioni su