Seguici su

Cerca nel sito

Pasqua al mare a chilometro zero

Lo studio Casa.it rileva un incremento delle richieste di affitto fino al +77%

Più informazioni su

Il Faro on line – Di fronte al caro alberghi e al delicato periodo economico, per questa Pasqua gli italiani puntano a soggiorni in case vacanza per periodi di pochi giorni o di una settimana. Le mete più ambite sono quelle marine e il più vicino possibile alle grandi città, a svelarlo è uno studio di Casa.it – il portale n°1 in Italia con oltre 700.000 annunci e 3.900.000 Utenti Unici al mese. +77% rispetto allo scorso anno ad Alassio, +48% ad Ostia, +53% a Forte dei Marmi: questi alcuni dei dati registrati dal portale.

Per non rinunciare alla classica vacanza pasquale, gli italiani scelgono la soluzione dell’affitto rispetto ai prezzi troppo elevati delle camere di albergo. L’indagine di Casa.it ha rilevato un sensibile aumento della domanda di appartamenti in affitto nelle località di villeggiatura balneari attigue alle grandi città: fino al 77%.

Quello di affittare monolocali e bilocali per weekend lunghi o una sola settimana sta diventando un vero e proprio trend, e, pur di evitare che restino vuoti, i proprietari degli immobili nelle località di villeggiatura più in voga si stanno adeguando a questa richiesta prevedendo quotazioni per pochi giorni o settimanali,” ha commentato Daniele Mancini, Amministratore Delegato di Casa.it.

Nella scelta del luogo di villeggiatura si privilegiano mete balneari il più vicino possibile alle grandi città, ed ecco che località come Alassio, Varazze, Ostia o Sabaudia spiccano nella classifica delle zone più richieste, con aumenti significativi nella domanda di case vacanza per questa Pasqua rispetto allo stesso periodo del 2010. 

È in Liguria che si registrano gli incrementi maggiori, grazie alla vicinanza con città come Genova, Milano e Torino: Alassio + 77%, Chiavari + 53%, Varazze +58%.

A seguire si colloca il litorale romano con un +48% per Ostia, +35% per Fregene e +28% per Sabaudia. Forte dei Marmi resta, invece, una meta ambita per chi vive sia nel Levante Ligure sia in Toscana, registrando un aumento delle richieste del 53%.

Da Napoli ci si sposta soprattutto a Ischia (+25%) e Capri (+20%) mentre nel Litorale Veneto si registra una crescita significativa a Jesolo (+35%).

Infine, in Emilia Romagna si distinguono i comuni balneari di Rimini (+40%), Riccione (+35%) e Cattolica (+27%).


Link

Ostia: http://www.casa.it/affitti-vacanze/in-ostia/lista-1?source=location-search?partner=ilfaroonline 

Appartamenti in affitto:  http://www.casa.it/affitti?partner=ilfaroonline

Case vacanza: http://www.casa.it/affitti-vacanze/in-lazio/lista-1?source=refinements?partner=ilfaroonline

Sabaudia:  http://www.casa.it/affitti-vacanze/in-sabaudia/lista-1?source=location-search?partner=ilfaroonline

Più informazioni su