Seguici su

Cerca nel sito

Sono due quarantenni di Anzio le vittime del disastro aereo

Le generalità non sono ancora note, ma si sa che avevano 43 e 46 anni

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono due uomini residenti ad Anzio, di 46 e di 43 anni, le persone che hanno perso la vita questa mattina nello schianto del velivolo ultraleggero tipo Storm con il quale erano decollati, a quanto sembra, dall’avio superficie di via dello Scopone, alla periferia della città. Le generalità non sono ancora state rese note ma sembra che uno fosse un artigiano. Il velivolo si è schiantato in una zona di pianura a pochi metri da un bosco. I vigili del fuoco e la polizia scientifica hanno transennato l’area e stanno lavorando per recuperare i corpi delle due vittime. Sul posto è arrivato il sostituto procuratore a Velletri Giuseppe Taglialatela che sta coordinando le indagini. Gli inquirenti stanno cercando di appurare se l’ultraleggero sia caduto durante il decollo  oppure, come sembrerebbe da alcune testimonianze, durante un tentativo di atterraggio. L’altro elemento su cui si sta indagando è se l’avio superficie avesse ancora l’agibilità degli enti preposti. Alcuni anni fa sempre nella stessa zona si schiantò un altro ultraleggero, causando la morte del pilota che era di Roma.

Più informazioni su