Seguici su

Cerca nel sito

Taxi in protesta a Roma e a Fiumicino

IL 7 GIUGNO SCIOPERO CGIL, CISL E UGL

Più informazioni su

Il Faro on line – Un presidio con volantinaggio il prossimo 27 maggio e braccia incrociate a giugno contro “l’immobilismo dell’amministrazione comunale”. I tassisti romani di Cgil, Cisl e Ugl hanno indetto uno sciopero per il 7 giugno prossimo. In un comunicato stampo le organizzazioni sindacali si sono lamentate “dell’assenza di azioni concrete ed efficaci atte a contrastare ogni forma di abusivismo”, con particolare riferimento al fenomeno degli Ncc di fuori Roma e  “dell’occupazione delle corsie preferenziali” da parte dei motocicli dopo quella già avvenuta con i bus turistici a danno degli utenti del servizio pubblico di linea e non, della “vessazione che subiscono i tassisti e noleggiatori romani circa la continua produzione di certificazioni mediche, e documentazioni varie” ma anche della “non approvazione di incentivi e strumenti, quali il numero unico di chiamata”.
I tassisti hanno indetto una conferenza stampa per l’1 giugno mentre saranno il 27 maggio con presidi davanti gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino e la stazione Termini per sensibilizzare l’opinione pubblica “sul grave stato di crisi”.
Nel comunicato le categorie hanno anche sottolineato che, durante lo sciopero, verranno comunque garantite le prestazioni di trasporto ‘Sociale per anziani, portatori di handicap e malati e il servizio
notturno.
(Fonte Ansa)

Più informazioni su