Seguici su

Cerca nel sito

Blitz in casa del pusher: un arresto

Carabinieri in azione  a Lavinio. Recuperati hascisc e marijuana

Più informazioni su

Il Faro on line – I carabinieri di Anzio, nell’ambito delle indagini tese a smantellare una rete
di spacciatori  di sostanze stupefacenti che riforniscono la droga fino al litorale sud–pontino
e in particolare nella città di Anzio, a Lavinio Lido di Enea, hanno arrestato un romano di  45
anni, gia’ noto alle forze dell’ordine. L’operazione alla quale i militari stavano lavorando da
tempo, è stata portata a termine con molta oculatezza e tenacia, vista la difficoltà del
contesto in cui si è operato e  la scaltrezza del soggetto, spacciatore professionista che si
nasconde molto bene all’interno lungo il litorale di Lavinio. Il tutto è scattato allorquando,
dopo vari servizi volti a conoscere abitudini e movimenti dell’arrestato,  si è avuta la
certezza che presso la sua dimora vi era uno “strano” andirivieni di giovani tossicodipendenti.
A quel punto i carabinieri hanno deciso di fare irruzione e nel corso della perquisizione
domiciliare e locale hanno sequestrato 140 grammi di hascisc e 32 grammi di marijuana già
suddivisi in dosi e pronti per essere smerciati. Al termine dell’operazione  l’uomo e’ stato
arrestato con l’accusa di  detenzione ai fini di spaccio di sostanze  stupefacenti, quindi messo
a disposizione dell’autorità giudiziaria  e trasferito presso la casa circondariale di Velletri.

Più informazioni su