Seguici su

Cerca nel sito

Occupazione: Cgil verso lo sciopero generale

Cappucci: assemblee nei luoghi di lavoro e volantini nelle piazze

Più informazioni su

Il Faro on line – “La Cgil si prepara allo sciopero generale del prossimo 6 maggio e si prepara partendo dai territori. Nel nostro Comprensorio – spiega Giuseppe Cappucci, segretario della Cgil-Cdlt Pomezia-Castelli-Colleferro-Subiaco – abbiamo già iniziato con una serie di assemblee nei luoghi di lavoro, nelle aziende, negli uffici, nelle scuole”.
“Assemblee nelle quali spieghiamo l’importanza di uno sciopero che deve servire a far cambiare passo alle scelte di questo governo in materia di economia, attenzione al mondo del lavoro, dei giovani, dei precari e dei disoccupati. Nella nostra zona assistiamo quotidianamente agli effetti devastanti della crisi economica, che ha colpito vari settori: dall’edilizia, al tessile, al chimico, ai servizi”.
“Troppo spesso, e quando siamo fortunati, l’unica risposta è nel ricorso agli ammortizzatori sociali, quando previsti. In questi giorni importanti, prima dello sciopero, non siamo solo all’interno dei luoghi di lavoro, ma anche nei mercati, nelle stazioni, nelle piazze, con volantinaggi e iniziative per spiegare le nostre ragioni. L’appuntamento del 6 maggio sarà fondamentale – conclude Cappucci – per riconquistare una giustizia sociale e per rilanciare l’economia del Paese, per questo invitiamo tutti a partecipare, sostenendo anche un sacrificio, ma con l’obiettivo di migliorare la condizione di tutti noi”.

Più informazioni su