Seguici su

Cerca nel sito

“Mosaico della Memoria”

Fondi - Ultimi giorni per la mostra dell’artista Giuseppe de’ Spagnolis

Più informazioni su

Il Faro on line – Restano ancora pochi giorni per visitare la mostra dell’artista Giuseppe de’ Spagnolis “Mosaico della Memoria”, allestita presso la Sala convegni del Castello Caetani di Fondi e aperta tutti i giorni dalle ore 18.00 alle 22.00.
L’Assessore alla Cultura Lucio Biasillo ricorda che l’esposizione – patrocinata da Comune di Fondi, CREIA, Banca Popolare di Fondi, Istituto San Francesco e CO.RI.ED. Fondi – chiuderà sabato 30 aprile.
Dopo l’affollato vernissage di apertura, numerosissimi sono stati i visitatori che nei giorni successivi hanno avuto modo di apprezzare le opere dell’architetto-pittore di Fondi, che in occasione dell’esposizione al Castello Caetani ha presentato il ricco e voluminoso libro-catalogo “Mosaico della Memoria. Struttura, colori, paesaggi in musica. Libia e ricordi”. Tra testi e immagini il volume rappresenta la sintesi delle esperienze personali e professionali dell’artista, che ha precedentemente esposto i suoi lavori negli Stati Uniti, in Spagna e in numerose città italiane, tra cui Roma, Palermo, Ischia, Bologna, Milano, Catania, Taormina, Benevento.
Nei giorni della mostra il Castello Caetani ha ospitato alcuni eventi culturali di rilievo, come le conferenze “Livia la fondana” a cura dell’archeologa e scrittrice Marisa de Spagnolis, “Gli ultimi Naif Italiani” della Dott.ssa Mariacristina Crespo, “23 – IX – 1943. Da Castelforte a Memmingen” dello storico Ezio D’Aprano e le presentazioni dei volumi “Sette volte Roma” e “Donne in controluce” a cura di Francesca Boesch.

Più informazioni su