Seguici su

Cerca nel sito

Asilo nido, contributi per le famiglie

Pubblicato dal Comune l'avviso pubblico

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ stato pubblicato dal Comune di Ardea l’avviso pubblico per l’assegnazione di contributi alle famiglie che, durante l’anno educativo 2010-2011, abbiano un figlio iscritto a un asilo nido o a un servizio alternativo privato autorizzato dal Comune.

“Si tratta di un’iniziativa importante – dichiara l’Assessore ai Servizi Sociali Massimiliano Gobbi –  per le famiglie bisognose del territorio. Per rafforzare il ruolo della famiglia nella società, infatti, è necessario garantirle l’opportunità di avere un figlio, senza per questo dover rinunciare al proprio lavoro. Gli asili nido da questo punto di vista rappresentano un grande aiuto soprattutto oggi con le grandi difficoltà delle famiglie che spesso non riescono a sostenere le spese di una struttura per l’infanzia”.

L’iniziativa rientra negli interventi di sostegno economico in favore di famiglie in lista d’attesa presso asili nido pubblici o che sono residenti in comuni privi di asili nido pubblici che utilizzano asili privati autorizzati, per l’anno educativo 2010-2011 (periodo compreso tra settembre 2010 e luglio 2011) deliberati dalla Giunta regionale del Lazio.

Il contributo è pari ad un importo mensile di 100 euro per un importo massimo di 1000 euro. Gli importi sono ridotti in relazione alle effettive spese sostenute. E’ erogato un solo contributo a famiglia indipendentemente dal numero di figli frequentanti il nido.

I cittadini interessati a concorrere all’assegnazione del contributo, dovranno presentare domanda al Comune di Ardea su apposito modulo, predisposto dalla Regione Lazio, sottoscritto a cura di uno degli esercenti la potestà genitrice nel nucleo familiare entro il 1 giugno 2011.

Hanno diritto di percepire il contributo i nuclei familiari utilmente collocati nella graduatoria formulata da dal Comune di Ardea in base all’ISEE posseduto dalla famiglia richiedente, sino alla concorrenza dello stanziamento assegnato dalla Regione Lazio pari a € 50.000.

Le famiglie assegnatarie del contributo sono tenute a trasmettere al Comune la necessaria documentazione relativa alla spesa sostenuta per la frequenza all’asilo nido privato autorizzato o al servizio alternativo autorizzato, entro i termini indicati dal Comune. La mancata presentazione della documentazione richiesta comporta la revoca del contributo.

Tra i requisiti essenziali che i cittadini devono avere per beneficiare del contributo:

a) un figlio iscritto, nell’anno educativo 2010-2011, ad un asilo nido privato o ad un servizio alternativo autorizzato dal Comune;

b) un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) uguale o inferiore ad Euro 25.000 determinato ai sensi del decreto legislativo 31 marzo 1998 n. 109 (Definizione di criteri unificati di valutazione della situazione economica dei soggetti che richiedono prestazioni sociali agevolate, a norma dell’articolo 59, comma 51 della legge 27 dicembre 1996, n. 449) e successive modificazioni.

Il modello di domanda e tutte le informazioni (requisiti per ricevere i contributi, modalità e tempi di presentazione delle domande) può essere ritirato presso l’Ufficio Servizi Sociali (via Catilina, n. 3 – tel. 0691388059) nei giorni di apertura al pubblico; il modello, così come l’avviso pubblico integrale, può anche essere scaricato dal sito internet del Comune di Ardea all’indirizzo  www.comune.ardea.rm.it nella sezione “Bandi aperti e avvisi”.

Più informazioni su