Seguici su

Cerca nel sito

“Balneari, al via il contributo di soggiorno”

Cutrufo: “La riscossione verrà effettuata direttamente dai gestori degli stabilimenti”

Più informazioni su

Il Faro on line – “Attraverso il contributo di soggiorno per la prima volta i circa 27-28 milioni di presenze turistiche che registriamo ogni anno contribuiranno alla spesa corrente di Roma Capitale”. A parlare il vicesindaco di Roma, Mauro Cutrufo (nella foto), nel corso della conferenza stampa che si è tenuta oggi in Campidoglio.
“Il 5 per cento dell’introito totale – ha spiegato Cutrufo – sarà utilizzato per la promozione di Roma nel mondo, quindi 3 milioni 800mila euro, calcolati sulla base della presunzione di incasso, sono già stati stanziati in bilancio. Con l’avvio della stagione balneare, il primo maggio, il contributo di soggiorno sarà riscosso anche negli stabilimenti romani”.
“In questa partita sono entrate anche le categorie dei balneari che sanno quanto Roma voglia investire per lo sviluppo del suo mare, con il rifacimento del Waterfront di Ostia, che è uno dei punti di riferimento del secondo Polo Turistico – ha concluso – Il contributo sarà riscosso direttamente dai gestori degli stabilimenti e non nelle spiagge libere. Non è prevista dalla legge alcuna raccolta forfettaria”.

Più informazioni su