Seguici su

Cerca nel sito

Attiva l’allarme per scendere dal treno, denunciato

L’uomo si è giustificato dicendo di aver dimenticato la bambina in auto

Più informazioni su

Il Faro on line – Un pensionato, trovatosi, senza volerlo, a viaggiare a bordo di un treno diretto a Firenze, dopo che si era attardato nella stazione di Aversa, ha costretto il capotreno ad una frenata di emergenza.
L’uomo ha tardato a sistemare sul convoglio i bagagli della figlia, diretta a Firenze, e poi ha indotto il capotreno ad effettuare una fermata di emergenza a Formia, sostenendo di avere lasciato una bambina in un’auto parcheggiata nelle adiacenze della stazione di Aversa.
La vettura è stata rintracciata dagli agenti della polizia ferroviaria di Aversa, del Commissariato e del reparto Prevenzione Crimine, ma era chiusa a chiave e senza bambina. Il pensionato – che si era inventato tutto per non proseguire il viaggio – è stato fermato alla Stazione di Formia e denunciato per procurato allarme ed interruzione di servizio pubblico.

Più informazioni su