Seguici su

Cerca nel sito

Grande successo al Circeo Film Festival

Proiettati il corto “Al servizio del cliente” e il film “5 (Cinque) di Dominedò

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ stata la serata di “5 (Cinque)”, ieri sera al Circeo Film Festival. La pellicola di Francesco Maria Dominedò,  secondo lungometraggio finalista, è stata presentata in una piazza gremita, alla presenza del regista e di due degli interpreti principali, Emma Nitti e Giada De Blanck. Il verdetto è atteso per questa sera, quando si conosceranno i vincitori delle due sezioni in concorso. In lizza, per i lunghi, anche “L’uomo fiammifero”di Marco Chiarini e “Into Paradiso” di Paola Randi. Per i corti, “Il lucchetto” di Ettore Nicoletti, “Al servizio dl cliente” di Beppe Tufarulo, proiettato ieri sera, e “Cuore di clown” di Paolo Zucca.  “5 (Cinque)”, presentato in anteprima proprio al Circeo il 23 giugno scorso, è un racconto di criminalità ambientata a Roma, al Quarticciolo, con personaggi che sembrano usciti da un fumetto. “E’ tratto da una storia vera – ha raccontato Dominedò – e l’abbiamo voluta raccontare come si faceva nei film polizieschi degli anni settanta. E’ un’opera indipendente, fatta senza alcun contributo, soltanto con fondi privati e prodotto da Valter D’Errico per Vaderrik film”. Commossa Giada de Blanck, che ha ricordato il profondo amore che la lega al Circeo fin da quando era bambina.
Nel parterre anche ieri erano presenti tanti vip e personaggi noti del mondo del cinema: tra gli altri, Alessandro Preziosi e Camilla Filippi, i registi Paolo Genovese, Massimiliano Bruno e Marco Chiarini, il fotografo Bruno Oliviero e i produttori Amedeo Pagani, Tilde Corsi e Marco Belardi. In serata, anche il giornalista Roberto D’Agostino ha fatto una breve apparizione per ammirare i meravigliosi scatti di Bruno Oliviero, che in piazza Lanzuisi ha allestito una mostra con le più belle foto dei volti della storia del cinema. 
L’attore Alessandro Preziosi, invitato sul palco da Matilde Brandi e Mauro Bruno, ha conquistato il pubblico ed è stato protagonista di un simpatico siparietto con Camilla Filippi. Circeo protagonista anche con “Un turco napoletano”, il film con Totò girato quasi sessant’anni fa tra i vicoli del centro storico, che è stato proiettato nel cinema Anna Magnani.  La manifestazione è organizzata da Pro Loco, Comune di San Felice Circeo, Agpc (Associazione giovani produttori cinematografici) con il patrocinio e il contributo del Ministero della Gioventù. Sponsor dell’evento, Cooperativa Circeo I°, Coop. Balneari del Circeo, Pepe Bianco, Del Prete srl, Lotus production, Società servizi nautici.

Più informazioni su