Seguici su

Cerca nel sito

Da oggi cassa integrazione a zero ore nel gruppo Finmeccanica

Interessato gli stabilimenti di Pomezia e Latina

Più informazioni su

Il Faro on line – Cento lavoratori in cassa integrazione straordinaria a zero ore da lunedì 4 luglio a Telespazio. A renderlo noto è Roberto Sopranzi, responsabile Fim Cisl per Roma delle aziende del gruppo Finmeccanica. “Da venerdì scorso – racconta – stanno arrivando ai lavoratori interessati le comunicazioni dell’azienda. Eppure nell’ultimo incontro, appena tre giorni prima, il 28 giugno, ci era stato prospettato un accordo che veniva incontro alle nostre richieste. Ad esempio facendo in modo che il provvedimento di cassa integrazione fosse utilizzato in maniera solidale, spalmato su tutti i circa 700 dipendenti per un giorno al mese”. Oggi i sindacalisti saranno davanti ai cancelli dell’azienda di via Tiburtina dove, spiega Sopranzi, «la situazione potrebbe scaldarsi”. Quanto accaduto, denuncia il sindaco, “non è nello stile  Finmeccanica. Anche perché non c’è stato nessun riguardo alla condizione sociale dei lavoratori destinatari della cassa integrazione. Ci sono persone con famiglie monoreddito, con figli handicap o con genitori bisognosi di assistenza. Speriamo che l’azienda possa tornare indietro”. “Eppure – aggiunge – sono stati firmati accordi anche più complessi rispetto a quello di Telespazio, come quello su Selex Communications Eslag Datamat per le  sedi di Pomezia e Latina. Sulla situazione occupazionale a Telespazio, seppure più in generale nelle aziende del gruppo Finmeccanica, era interventuto anche il sindaco di Roma Gianni Alemanno, con una lettera al ministro Tremonti.

Più informazioni su