Seguici su

Cerca nel sito

Tenta di strangolare il figlio e si uccide gettandosi dal balcone

Tragedia a Gaeta stamattina alle 5,30. Vittima una 36enne

Più informazioni su

Il Faro on line – Una donna di 36 anni di Gaeta si e’ gettata dal balcone del suo appartamento dopo aver tentato di uccidere il figlio. Il drammatico episodio e’ avvenuto questa mattina verso le 5,30 nella cittadina in provincia di Latina dove la donna ha cercato di strangolare il figlietto di 7 anni. Le urla del piccolo e dalla sorella di 12 anni sono state avvertite dai vicini che hanno allertato le forze dell’ordine. Giunti sul posto gli agenti del Commissariato di polizia hanno sfondato la porta d’ingresso dell’abitazione; dopo l’irruzione e’ nata una colluttazione con la donna che e’ riuscita a svincolarsi dalla presa di uno degli agenti e a correre verso una finestra gettandosi giu’ dal primo piano. La caduta e’ stata fatale, inutile il tentativo di rianimazione ffettuato dai sanitari del 118. La donna e’ morta sul colpo.

Più informazioni su