Seguici su

Cerca nel sito

In manette il “pusher delle spiagge” a Capocotta

Smantellata centrale dello spaccio. Le Fiamme gialle sequestrano oltre un chilo di droga

Più informazioni su

Il Faro on line – Inferto un durissimo colpo allo spaccio della droga. Le Fiamme gialle di Ostia, dopo aver individuato lo scorso mese di febbraio un’importante centrale per la vendita di hashish e marijuana alla spiaggia di Capocotta, hanno arrestato S.H., un marocchino di 25 anni, già noto come pusher del litorale romano. Nel corso dell’operazione, sono stati sequestrati 1.100 grammi di “erba”, già suddivisa in dosi e pronta per essere venduta. Lo spacciatore è stato sorpresa in fragranza di reato dai militari del II Gruppo di Ostia agli ordini del colonnello Alessandro Barbera. I finanzieri di via Alcide Pedretti sono arrivati all’arrresto del pusher a seguito di un’intensa attività investigativa, dopo la localizzazione a febbraio della centrale  gestita da cittadini stranieri. Da allora, le indagini hanno portato a più blitz che si sono conclusi con il sequestro di oltre 10 chili di sostanze stupefacenti e l’arresto di 7 spacciatori. La prosecuzione degli accertamenti ha portato all’individuazione del  marocchino che dopo alcuni pedinamenti ed appostamenti è stato sorpreso tra le dune e la fitta vegetazione di Capocotta mentre vendeva delle dosi ad un cliente. Nello stesso luogo sono stati trovati la marijuana, un bilancino di precisione e del materiale per il confezionamento, accuratamente nascosti.
Maria Grazia Stella

Più informazioni su