Seguici su

Cerca nel sito

Latina, approvato il Bilancio comunale

Di Giorgi: “In pochi giorni esaminato un documento in gran parte bloccato”

Più informazioni su

Il Faro on line – “Considero in maniera molto positiva l’approvazione del bilancio comunale, sia per le modalità attraverso cui si è raggiunto il risultato sia per alcuni segnali importanti che l’Amministrazione ha voluto dare alla città, pur nella ristrettezza dei margini di manovra a disposizione del Consiglio comunale”.
Lo afferma il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, commentando l’approvazione del bilancio comunale 2010 e del relativo piano triennale delle opere pubbliche, avvenuto nella seduta del Consiglio comunale di ieri.
“Come noto – continua il sindaco Di Giorgi – in pochi giorni abbiamo dovuto esaminare e approvare un bilancio che in gran parte era bloccato, cioè ereditato dalla precedente gestione commissariale, e che sconta gli elevati tagli dei trasferimenti dal Governo centrale. Con grande senso di responsabilità, gli uffici comunali e l’intero Consiglio in queste settimane hanno lavorato in maniera ininterrotta per arrivare al risultato dell’approvazione del documento contabile in tempi celeri, aprendo la strada a un confronto, a un dialogo costruttivo con l’opposizione e con l’intera città”.

“Pur dovendo fare i conti con le limitatissime risorse, la maggioranza in Consiglio, che ringrazio per il lavoro svolto, evidenziando una grande compattezza, ha approvato un maxi emendamento per destinare circa 900mila euro alla manutenzione straordinaria di scuole, strade, verde pubblico e il completamento della pista ciclabile che andrà a collegarsi con l’oasi verde dei quartieri Q4/Q5. Abbiamo inoltre approvato emendamenti per un’altra pista ciclabile, per l’abbattimento delle barriere architettoniche e un ordine del giorno per il potenziamento del SUAP (Sportello unico delle attività produttive). Una linea che va nel segno  della concretezza e della volontà di soddisfare le esigenze dei cittadini, elementi che saranno il filo conduttore di questa consiliatura. Si tratta semplicemente di un primo punto di partenza del percorso che ci attende e che intendiamo fare nell’interesse dei nostri cittadini. Ringrazio i consiglieri di maggioranza per il lavoro svolto, ma anche l’opposizione per il senso di responsabilità e collaborazione, e gli stessi uffici comunali”.

Più informazioni su