Seguici su

Cerca nel sito

In fuga dalla canonica con i vestiti del parroco e immagini sacre

cittadino marocchino arrestato dai carabinieri

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ riuscito a penetrare nella canonica della chiesa Beata Vergine Immacolata di Torvaianica e, forzate alcune delle porte interne, ha iniziato a trafugare tutto quello che gli capitava a tiro. A missione compiuta, il ladro, un cittadino marocchino di 29 anni, senza fissa dimora, è sgattaiolato via dalla canonica ma una volta uscito si è imbattuto in una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Torvaianica. I fatti si sono svolti questa mattino intorno alle 11:00, in piazza Ungheria: alla vista dei militari il giovane ha tentato la fuga, resa un pò goffa dal fatto che il ladro stringeva ancora nelle braccia tutta la refurtiva, consistente in 150 euro, parte delle offerte dei fedeli, alcune medagliette raffiguranti la Vergine Maria e gli abiti civili del vice parroco. I militari, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccarlo. Il cittadino marocchino, arrestato con l’accusa di furto aggravato, è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alla parrocchia.

Più informazioni su