Seguici su

Cerca nel sito

Naufraghi salvati dalla Capitaneria

Brutta avventura per due velisti al largo di Tarquinia

Più informazioni su

Il Faro on line – Brutta avventura, fortunatamente a lieto fine, per due giovani fratelli romani, di 18 e 15 anni, allievi di una scuola di vela, naufragati ieri a due miglia e mezzo dal litorale di Tarquinia. A causa del forte vento di scirocco, il piccolo catamarano sul quale si trovavano ha scuffiato ribaltandosi e facendo finire in mare i due occupanti. A dare l’allarme sono stati altri due allievi che, a bordo di un secondo catamarano, sono riusciti a rientrare a terra. Subito sono iniziate le ricerche ed alle 18.30, i due naufraghi sono stati avvistati da un elicottero della Guardia di Finanza e tempestivamente raggiunti e soccorsi dalla motovedetta 891 della Capitaneria di porto di Civitavecchia, che li ha accompagnati al porto della città tirrenica, dove sono giunti sani e salvi nonostante lo spavento.

Più informazioni su