Seguici su

Cerca nel sito

Blitz della Finanza: nel mirino contraffazione e parcheggiatori abusivi

Bilancio degli interventi del mese di luglio. Soddisfazione di Vizzani e Bordoni

Più informazioni su

Il Faro on line – Dall’inizio del mese di luglio, i finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno intensificato il controllo del territorio in vista del maggiore afflusso di turisti sul litorale romano. In particolare, le pattuglie dei baschi verdi del II Gruppo di Ostia sono state impegnate nella repressione dei fenomeni di abusivismo commerciale, di spaccio di sostanze stupefacenti e di
microcriminalità in genere.

Il bilancio delle ultime due settimane è il sequestro di 3.000 capi d’abbigliamento di riportanti marchi contraffatti di note griffe nazionali ed estere e la denuncia a piede libero di 8 cittadini, l’individuazione di 30 parcheggiatori abusivi e la contestazione di 70 violazioni amministrative al Codice della Strada con 260 punti decurtati dalla patente. Sul fronte della lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti, la settimana scorsa è stato messo a segno un arresto di una persona ed il sequestro di un chilogrammo di droga, quale sviluppo di indagini in corso da quest’inverno.

Particolarmente incisiva l’azione espletata anche nei riguardi del commercio abusivo: oltre 20 gli ambulanti abusivi individuati, di cui 4 denunciati a piede libero per occupazione abusiva del suolo demaniale. L’attività delle Fiamme Gialle di Ostia si inquadra nell’ambito del più generale dispositivo di controllo disposto e coordinato dal Comando Provinciale di Roma.

“Esprimo vivo apprezzamento per l’operazione anticontraffazione portata a termine dalla Guardia di Finanza a tutela del commercio legale. – ha dichiarato l’assessore alle Attività Produttive e al Litorale Davide Bordoni – Come amministrazione capitolina abbiamo adottato provvedimenti restrittivi nei confronti dell’abusivismo commerciale ma il nostro contributo sarebbe vano senza il prezioso aiuto delle forze preposte al controllo del territorio. In queste giornate di grande afflusso dei turisti sul Litorale romano avevamo espresso la nostra preoccupazione che il suolo demaniale diventasse preda di attività illegali e i nostri segnali sono stati accolti con un’intensificazione della sorveglianza che sta dando i suoi frutti”.

“Plauso agli uomini del II Gruppo – afferma in una nota il presidente del municipio XIII, Giacomo Vizzani – per la brillante operazione portata a termine questa mattina. Ancora una volta le Fiamme Gialle, grazie ad una mirata azione contro il fenomeno della contraffazione, hanno permesso non soltanto di intervenire nell’ambito del falso nel settore dell’abbigliamento ma di intervenire anche contro i parcheggiatori abusivi, la microcriminalità e lo spaccio di sostanze stupefacenti”. 

Più informazioni su